Svizzera, 12 giugno 2022

Condannata per aver gettato due pappagalli nella spazzatura

La proprietaria di due pappagalli è stata sanzionata con una multa sospesa per aver gettato i due volatili in un contenitore della spazzatura sotterrato. I due malcapitati uccelli avevano passato due giorni sotto terra prima che una passante sentisse le loro grida e alertasse i pompieri che hanno poi liberato i due papagalli rinchiusi in una cassa, ha riferito sabato la Tribune de Genève.

Era stata la stessa proprietaria ad autodenunciarsi pochi giorni dopo l'incidente, nel giugno 2021, nel villaggio di Soral (GE). La donna si era recata al Dipartimento
dei consumatori e degli affari veterinari, a cui aveva raccontato una prima versione che implicava una terza persona. In seguito la donna ha infine ammesso alla polizia di essere stata lei ad aver gettato i pappagalli nel bidone della spazzatura interrato. A suo dire, i due uccelli erano affetti da una malattia incurabile ma presi in cura dal Centro ornitologico di Genthod ora si trovano in buona salute. Nonostante la condanna per maltrattamento e abbandono di animali, la donna dovrà pagare solo le spese processuali vista la sospensione della pena.

Guarda anche 

Carcere e espulsione per tre ladri di orologi

Tre uomini, due cittadini algerini e un cittadino libico, sono stati riconosciuti colpevoli di furto a Ginevra. La corte non ha avuto dubbi sul fatto che i tre operass...
25.11.2022
Svizzera

Somministra del sonnifero alla collega e poi abusa di lei, condannato

Il Tribunale federale ha confermato la condanna a tre anni e mezzo di carcere per coercizione sessuale nei confronti di un uomo tedesco di 47 anni. Insieme alla sua compa...
24.11.2022
Svizzera

Una studentessa condannata per aver comandato un puntatore laser su Internet

Una studentessa di Friburgo voleva acquistare un puntatore laser per fare aiutarla durante le presentazioni. Trovandoli troppo costosi nei negozi, ne ha ordinato uno s...
23.11.2022
Svizzera

La CEDU condanna la Svizzera per non aver riconosciuto la paternità di due uomini gay

La Corte europea dei diritti dell'uomo (CEDU) ha stabilito che la Svizzera ha violato il diritto alla privacy di un bambino rifiutandosi di riconoscere la paternit&ag...
23.11.2022
Svizzera