Svizzera, 03 giugno 2022

Il Partito socialista vuole vietare il riscaldamento sopra i 20 gradi

La Svizzera deve prepararsi fin da ora a ridurre il consumo di gas in inverno in caso di carenza. Ne è convinto il Partito socialista, il quale chiede una strategia al Consiglio federale per far fronte a tale eventualità. Secondo il PS, una carenza di approvvigionamento potrebbe verificarsi anche per l'elettricità, se il freddo dovesse essere particolarmente intenso e l'elettricità dovesse scarseggiare in Europa.

Il partito chiede quindi al Consiglio federale di presentare rapidamente un piano per la "sicurezza energetica e la solidarietà" con gli altri Paesi europei. "Il controllo delle forniture di gas e delle importazioni di elettricità può essere pensato solo in relazione all'Europa", si legge in un documento di posizione. In tre fasi, il PS vuole prevenire la carenza di elettricità e gas.

Nella prima fase il
partito propone un programma di sostituzione degli apparecchi elettrici obsoleti e inefficienti, la sostituzione del gas con l'olio combustibile nell'industria e nel teleriscaldamento e una "leggera" riduzione del consumo di gas dall'inizio della stagione di riscaldamento. In pratica, propone il PS, le case potrebbero tenere il riscaldamento acceso solo fino a 20 gradi. Inoltre, la Confederazione dovrebbe negoziare "accordi di solidarietà" con i Paesi vicini.

Nelle fasi successive, dovesse peggiorare il problema, si dovrebbe ulteriormente razionare il gas, riducendo le temperature nelle case anche sotto i 20 gradi e interrompere la fornitura di gas ad alcune aziende, in cambio di un risarcimento. Altre misure comprendono panelli solari obbligatori per i grandi tetti e i nuovi edifici o ancora la "partecipazione a progetti europei di reindustrializzazione".

Guarda anche 

Il PS usa il vincitore di Eurovision per promuovere la sua iniziativa sui premi di cassa malati

Il vincitore del concorso musicale Eurovision Nemo è la star del momento. L'artista di Bienne è al centro dell'attenzione dalla sua vittoria e ora a...
18.05.2024
Svizzera

Nel PS vallesano una proposta per limitare la parola agli uomini

Gli uomini del partito socialista vallesano potrebbero presto dover far attenzione a quanto parlano in occasione degli incontri di partito. Una singolare proposta che sar...
01.05.2024
Svizzera

Macron vuole che la Svizzera finanzi le nuove centrali nucleari francesi

La Francia prevede la costruzione di sei nuove centrali nucleari entro il 2050. Questi i piani del presidente francese Emmanuel Macron. “Per la prima volta dopo dec...
10.04.2024
Svizzera

La politica di asilo di Beat Jens fa litigare il partito socialista

Il consigliere federale Beat Jans, entrato in carica lo scorso dicembre, si è finora contraddistinto per aver introdotto alcune restrizioni nella politica d'as...
06.04.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto