Svizzera, 20 maggio 2022

Si incide (male) una svastica e s'inventa un'aggressione razzista, ma la polizia non ci crede e lo denuncia

Un dipendente francese di un bar di Neuchâtel aveva raccontato su Internet di essere stato vittima di un attacco a sfondo razziale mentre portava a spasso il suo pastore tedesco in un giardino pubblico di Neuchâtel nella notte tra il 27 e il 28 gennaio. Il 28enne, sosteneva, era stato aggredito da una banda di giovani che "parlavano solo tedesco", come aveva affermato sul suo profilo Instagram.

Ma a più di tre mesi dalla presunta aggressione, il Pubblico ministero ora smentisce che ci sia stato un attacco in quel luogo e all'orario indicato. "Non era entrato né uscito da casa sua negli orari che aveva indicato", ha riferito oggi il pubblico ministero Pierre Aubert. Questo è stato fatto con "un alto grado di plausibilità".

Secondo il suo racconto, i suoi assalitori lo avevano immobilizzato e sfregiato con una svastica sulla guancia destra. "Si sono gettati su di me, urlando grida di scimmia, e poi mi hanno immobilizzato a terra dopo avermi picchiato",
ha scritto. Poiché questi eventi non sono stati denunciati, la polizia ha contattato il giovane francese, che ha poi presentato una denuncia contro ignoti.

La sua storia ha attirato rapidamente 2'000 commenti, generalmente indignati e solidali. "Spero che sia fatta giustizia, anche se questo non potrà mai cancellare il vostro dolore! Mi congratulo con te per il tuo coraggio di parlarne apertamente", aveva scritto ad esempio la modella Whitney Toyloy, Miss Svizzera 2008.

Ma se la rete aveva fatto in fretta a condannare e indignarsi, gli inquirenti ritengono che non ci sia successo nulla. Il pubblico ministero ha confermato: "L'uomo aveva già i segni in questione sulla guancia diverse ore prima del momento in cui ha detto di essere stato aggredito".

L'interessato ha mantenuto la sua versione, ma il pubblico ministero ha chiuso il caso. Le spese sono state addebitate a lui ed è aperto un procedimento contro di lui per aver ingannato la magistratura.

Guarda anche 

Farmaci: il Cantone fermi quest’emorragia

Mercoledì scorso, la scarsità di farmaci d'importanza vitale, percepibile ormai anche a livello ambulatoriale, ha spinto il Consiglio federale ad istitu...
07.02.2023
Opinioni

Turchia, le vittime del terremoto sono 4'890

Sale drammaticamente il bilancio delle vittime del potente terremoto che ha colpito la Turchia e la Siria: sono 4.890, secondo i dati ufficiali. Dopo la prima, fortiss...
07.02.2023
Mondo

Cantonali 2023, ecco il sorteggio delle liste

Il Consiglio di Stato ha tenuto oggi a Bellinzona, nella sala stampa, la seduta pubblica di sorteggio delle liste in vista delle elezioni cantonali 2023. L’ordin...
07.02.2023
Ticino

”Il 27% dei ragazzi ansioso e perso senza social”

MILANO (Italia) – Un rapporto davvero inquietante quello elaborato da ‘Telefono Azzurro’ in merito alla dipendenza dei giovani da internet: il 27% senza...
07.02.2023
Magazine