Magazine, 20 maggio 2022

“Io non sono gay”: il folle reality russo che punisce gli omosessuali

Il nuovo programma è sbarcato sul palinsesto della tv russa online e fa subito scalpore

MOSCA (Russia) – “I’m not gay”, “Io non sono gay”, è il nuovo programma sbarcato sul palinsesto della tv russa online e sta facendo immediatamente discutere: in questo reality show otto uomini di età compresa tra i 20 e 55 anni vengono chiusi in una casa di campagna e devono scoprire e punire il gay che si nasconde tra di loro. Lo show è condotto da Amiran Sardarov che è affiancato dal volto noto della politica russa, Vitaly Milonov, membro della Duma e già famoso per essere apertamente contrario ai membri della comunità Lgbt+.
 
 
Tra le esternazioni forti e provocatorie dello stesso Milonov, c’è quella legata alla “possibilità di confinare gli omosessuali e i transessuali allo scopo di sterilizzarli”. Parole
che hanno fatto il giro del mondo e che forse hanno ispirato proprio questo reality show, nel quale appunto fa punito l’omosessuale.
 
 
Nel promo dello spettacolo si vede un giovane ragazzo che passeggia su una spiaggia e in costume mostra la sua fisicità. Al suo passaggio altri uomini in costume si voltano per osservarlo meglio e in quel momento entrano in scena il conduttore e alcune ragazze che sembrano essere pronte a punire fisicamente quelli che mostrano interesse per il ragazzo in questione.
 
 
Dopo le prime puntate su YouTube lo show è stato censurato dalla piattaforma perché lesivo delle norme sulle molestie e sul bullismo, ma continua attraverso altri canali, come Telegram e il social russo VK dove è stato postato il quarto episodio.

Guarda anche 

La Svizzera riprende le nuove sanzioni UE e vieta il petrolio russo

Seguendo l'UE, la Svizzera vieterà gradualmente il greggio russo e alcuni prodotti petroliferi. Venerdì il Consiglio federale ha adottato il sesto pacch...
10.06.2022
Svizzera

"Le sanzioni alla Russia finora non hanno raggiunto il loro obiettivo"

Le sanzioni dei paesi occidentali contro la Russia non hanno raggiunto il loro obiettivo, ossia quello di far terminare il conflitto in Ucraina. È quanto sostiene ...
06.06.2022
Svizzera

Triste destino di Fashanu vittima dell’ostilità puritana

Justin Fashanu ha vestito per 11 volte la maglia della nazionale inglese. Per alcuni anni è stato l’idolo del Norwich City ma poi la sua carriera...
03.06.2022
Sport

La Russia taglia le forniture di elettricità alla Finlandia

La Russia sospenderà le forniture di energia elettrica alla Finlandia a partire da sabato a causa di bollette non pagate, ha annunciato venerdì RAO Nordic O...
14.05.2022
Mondo