Magazine, 20 maggio 2022

“Io non sono gay”: il folle reality russo che punisce gli omosessuali

Il nuovo programma è sbarcato sul palinsesto della tv russa online e fa subito scalpore

MOSCA (Russia) – “I’m not gay”, “Io non sono gay”, è il nuovo programma sbarcato sul palinsesto della tv russa online e sta facendo immediatamente discutere: in questo reality show otto uomini di età compresa tra i 20 e 55 anni vengono chiusi in una casa di campagna e devono scoprire e punire il gay che si nasconde tra di loro. Lo show è condotto da Amiran Sardarov che è affiancato dal volto noto della politica russa, Vitaly Milonov, membro della Duma e già famoso per essere apertamente contrario ai membri della comunità Lgbt+.
 
 
Tra le esternazioni forti e provocatorie dello stesso Milonov, c’è quella legata alla “possibilità di confinare gli omosessuali e i transessuali allo scopo di sterilizzarli”. Parole
che hanno fatto il giro del mondo e che forse hanno ispirato proprio questo reality show, nel quale appunto fa punito l’omosessuale.
 
 
Nel promo dello spettacolo si vede un giovane ragazzo che passeggia su una spiaggia e in costume mostra la sua fisicità. Al suo passaggio altri uomini in costume si voltano per osservarlo meglio e in quel momento entrano in scena il conduttore e alcune ragazze che sembrano essere pronte a punire fisicamente quelli che mostrano interesse per il ragazzo in questione.
 
 
Dopo le prime puntate su YouTube lo show è stato censurato dalla piattaforma perché lesivo delle norme sulle molestie e sul bullismo, ma continua attraverso altri canali, come Telegram e il social russo VK dove è stato postato il quarto episodio.

Guarda anche 

Un aeroporto nel sud della Russia preso d'assalto all'annuncio dell'arrivo di un aereo da Israele

Domenica sera decine di uomini hanno preso d'assalto il terminal dell'aeroporto di Makhachkala, capitale della repubblica russa del Daghestan, una regione a maggi...
30.10.2023
Mondo

Maltrattano il figlio perché gay: chiesto il rinvio a giudizio per i genitori

TORINO (Italia) – Quando hanno scoperto che il loro figlio era gay, lo hanno minacciato e punito affinché diventasse eterosessuale. Sono le accuse mosse dall...
27.10.2023
Magazine

Svizzera, roba da matti! Come complicarsi la vita (e salvarsela) da soli

SAN GALLO – Bielorussia-Svizzera 0-5. Questo il risultato maturato lo scorso 25 marzo a Novi Sad. Questo il risultato che faceva sperare in un’ennesima passeg...
16.10.2023
Sport

Il capo della Wagner sulla lista dei passeggeri di un aereo che si è schiantato in Russia

Il capo del gruppo paramilitare russo Wagner Yevgeny Prigozhin, all'origine di una ribellione ingiugno, il suo vice e altri otto passeggeri sarebbero morti mercoled&i...
24.08.2023
Mondo

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto