Svizzera, 30 aprile 2022

Per protesta contro Putin una piscina pubblica di Zurigo non riscalderà l'acqua

Mentre la Svizzera, insieme a gran parte dell'Europa, sta cercando alternative per fare a meno del gas russo, un comune vicino a Zurigo ha deciso di affrontare il problema con un'iniziativa quantomeno singolare. Le autorità di Schlieren (ZH), hanno infatti deciso che la piscina comunale quest'estate non verrà riscaldata.

"Non volevamo continuare a finanziare la guerra di Putin", spiega un municipale al "Blick", aggiungendo che l'impennata dei prezzi del gas dall'inizio della guerra in Ucraina è anche uno dei motivi che hanno portato a questa decisione.

Il municipale è consapevole che questa iniziativa ha poche possibilità
di cambiare la situazione, ma secondo lui, permette di "mandare un segnale".

I bagnanti di Zurigo possono aspettarsi acqua fredda a Schlieren. Per compensare questo, l'ingresso alla piscina sarà gratuito da aprile a fine maggio e più economico del 30% rispetto al prezzo abituale da giugno. Tuttavia, il municipale si aspetta che la piscina sia in deficit alla fine di quest'estate.

Sempre stando al "Blick", anche le autorità di Langenthal (BE) hanno deciso di fare a meno del gas per riscaldare le loro piscine. Ma invece di costringere gli avventori a fare il bagno nell'acqua fredda, il comune bernese utilizzerà pannelli solari.

Guarda anche 

Camminata sui carboni ardenti vira al dramma e in 25 si ustionano, 13 all'ospedale

Venticinque persone hanno riportato gravi ustioni mentre partecipavano a una camminata sui carboni ardenti sulle rive del lago di Zurigo, a Wädenswil (ZH). Diverse a...
15.06.2022
Svizzera

Contesta la multa di parcheggio con un avvocato, sarà lo stato a pagare

Un automobilista di Zurigo è andato fino al Tribunale federale di Losanna per contestare la multa di 40 franchi che aveva ricevuto. E, alla fine, non solo è...
11.06.2022
Svizzera

Con il BMW si schianta sulla Ford ferendo madre e figlia, condannato a carcere e espulsione

Nell'ottobre 2019 un ventenne residente a Zurigo si era schiantato con una BMW M5 noleggiata contro la Ford guidata da una donna. Lei e la figlia di quattro anni r...
02.06.2022
Svizzera

A processo per aver dato da mangiare al gatto della vicina, viene assolta

Una 59enne di Eglisau, nel canton Zurigo, è stata processata per la singolare accusa di aver dato da mangiare al gatto della vicina, nonostante quest'ultima fo...
20.05.2022
Svizzera