Sport, 24 febbraio 2022

Dopo la follia, Zverev si scusa: “Inaccettabile”

Il tedesco, espulso dal torneo di Acapulco per l’assurda racchettata all’arbitro, è intervenuto tramite social: “Rifletterò per assicurarmi che non succeda di nuovo”

ACAPULCO (Messico) – Le immagini di Alexander Zverev che, in preda a un raptus di rabbia e follia, prende a racchettate la sedia dell’arbitro, reo di non aver verificato di persona un punto contestato, durante un match di doppio del torneo di Acapulco hanno fatto ovviamente il giro del mondo. Una scenata assurda che è costata al tedesco l’espulsione dall’Atp 500 messicano e una grandissima pessima figura.
 
 
Zverev, per lo meno, ha chiesto “perdono” per il proprio atteggiamento tramite un messaggio pubblicato su Instagram. Il numero 3 al mondo ha affermato di essersi “scusato in privato con l’arbitro di sedia”, definendo il suo sfogo “inaccettabile”. 

 
 
“Non sarebbe dovuto succedere, non ho scuse. Chiedo scusa ai miei tifosi, al torneo e a questo sport che amo. Do tutto in campo, questa volta ho dato troppo”, ha scritto il 24enne che ha annunciato che userà i prossimi giorni “per riflettere” e “assicurarsi che non succeda di nuovo”.

Guarda anche 

Wawrinka e quella lite con Mirka: “Per fortuna non c’erano telecamere nel tunnel…”

GINEVRA – Sono trascorsi otto anni da un episodio decisamente colorito che vide come protagonisti Wawrinka, Federer e sua moglie Mirka. Parliamo ovviamente del liti...
13.11.2022
Sport

Rune vince a Parigi? Federer si tiene stretto un record

PARIGI (Francia) – Non è stata una vera e propria sorpresa, perché Holger Rune è ormai sulla cresta dell’onda del circuito tennistico, st...
10.11.2022
Sport

TC Lido Lugano, una storia di campioni e di valori sportivi

LUGANO - Michel Faoro (classe 1966), dirigente di un noto istituto bancario di Lugano, è dal 2019 presidente del Tennis Club Lido di Lugano, che in quest...
30.09.2022
Sport

“Addio di Federer? Tiafoe e Sock due trogloditi del tennis”

LONDRA (Gbr) – Le immagini di Federer, di Mirka, di Nadal tutti in lacrime hanno fatto il giro del mondo. L’addio al tennis giocato del campione basilese ha d...
26.09.2022
Sport