Sport, 31 gennaio 2022

Quella sindrome da derby che affligge l’Ambrì Piotta

Nelle ultime 14 partite, i biancoblù hanno perso 13 volte dal Lugano

LUGANO/AMBRÌ - Dall’estate del 2020 a giovedì scorso si sono disputati 14 derby. Due amichevoli e dodici di campionato. Il Lugano ne ha vinti 13 mentre l’Ambri Piotta è riuscito ad imporsi una sola volta. Per la cronaca: i leventinesi raramente sono stati dominati, anzi, se la sono quasi sempre giocata, sfiorando in più occasioni la vittoria. Alla fine, però, per un dettaglio, per un errore di troppo, per sfortuna o quant’altro, l’HCAP è uscito battuto; il tutto per la gioia dei tifosi sottocenerini, ai quali “tanta grazia” non pare vera mentre per i loro acerrimi rivali questa sfida è diventata un incubo, una sorta di maledizione che per altro di trascina da anni, da quando il club bianconero, grazie alla sua crescita e a suoi titoli, è diventato uno dei punti di riferimento a livello nazionale (pur con degli alti e bassi).



Di derby persi malamente e in modo sciagurato, la storia biancoblù è piena: in epoche lontane, quante volte l’Ambrì Piotta si è trovato il jolly fra le mani e l`ha clamorosamente sprecato? Pensiamo alla finalissima del 1999, quando in gara-3, con la serie sull’1-1 e sul parziale di 2-0, la squadra di Huras fu raggiunta e sconfitta ai supplementari dopo averli dominati. Oppure al rocambolesco match dei quarti di finale del 2006: sul clamoroso 3-0 nella serie per i leventinesi, alla Valascia in gara-4 Hnat Domenichelli (attuale DS bianconero) a pochi secondi dalla fine mancò il gol che avrebbe eliminato gli ospiti. Tutti sappiamo come finì.


MDD.

Guarda anche 

Si chiama Match of Week: si gioca la domenica sera

LUGANO - Il massimo campionato di hockey scatta il prossimo 14 settembre (e la regular season chiude il 4 marzo 2023): si parte con Lakers-Zurigo, una sorta di antip...
28.06.2022
Sport

“In casa Bellinzona tutto appare piuttosto nebuloso”

È fuori dal calcio che conta dal 2008, da quando portò il Bellinzona nella massima serie assieme a Marco Degennaro e Vladimir Petkovic e sfiorò la...
26.06.2022
Sport

Alfio Molina: “Se sono bravi, ben vengano”

LUGANO - L’ex portiere del Lugano, il leggendario Alfio Molina, è curioso di vedere all’opera Mikko Koskinen il nuovo estremo difensore ...
21.06.2022
Sport

Portieri stranieri garanzia di affidabilità e successo

LUGANO - Come noto, dalla prossima stagione in Svizzera si potranno schierare sei giocatori stranieri contemporaneamente. Una novità che ha fatto discutere ma...
21.06.2022
Sport