Magazine, 20 gennaio 2022

Il braccio in silicone per il vaccino. Ora torna a lavorare: "Mi hanno costretto a vaccinarmi"

Guido Russo, l'odontoiatra che a inizio dicembre, a Biella, si era presentato a fare il vaccino con un braccio in silicone  ha riaperto il proprio studio dentistico.

Lo riporta la Repubblica, specificando che la sospensione è revocata perché l'uomo si è nel frattempo vaccinato. Per davvero, questa volta. La questione giudiziaria e disciplinare rimane però aperta. Quando l'odontoiatra, finito sulle principali testate internazionali, si era presentato all'hub con il braccio in silicone era infatti già sospeso proprio perché non vaccinato.

Pochi giorni dopo l'episodio che lo ha reso noto a livello internazionale, Russo si era fatto somministrare la prima dose, come aveva detto lui stesso in un'intervista a la Repubblica: "Sono stato costretto perché altrimenti non posso lavorare, mi avevano sospeso".  Russo, che è accusato di tentata truffa ai danni dello Stato, aveva descritto il suo gesto come "una provocazione".

Guarda anche 

Il doloroso annuncio di Britney Spears: “Abbiamo perso il nostro bambino”

LOS ANGELES (USA) – Una vera e propria tragedia ha colpito Britney Spears e il suo compagno Sam Asghari: la coppia ha perso il bimbo che aspettava. A dare il doloro...
15.05.2022
Magazine

Definire 'pelato' un uomo... è molestia sessuale!

LONDRA (Gbr) - Definire 'pelato' un collega di lavoro maschio è "molestia sessuale": lo ha definito un tribunale del lavoro del Regno Unito, dopo...
13.05.2022
Magazine

Ci pensa Georgina: svelato il nome della figlia avuta con CR7

MANCHESTER (Gbr) – Non sono stati giorni facili quelli vissuti da Georgina Rodriguez e da Cristiano Ronaldo. Il 18 aprile la modella ha partorito i suoi gemelli, ma...
09.05.2022
Magazine

«The Negro Scipio» diventerà «Scipio»: Cezanne vittima della cancel culture?

LONDRA (Gbr) – “Cezanne censurato”. Apre così il ‘Telegraph’ attaccando il Museo Nazionale Britannico d’Arte Moderna, il Tate M...
10.05.2022
Magazine