Magazine, 06 gennaio 2022

Non vaccinata a 37 anni muore di covid. La madre: “Sono pentita”

L’Asl di Napoli aveva invitato più volte tutta la famiglia a vaccinarsi, ma invano. “Non siamo contro il vaccino, ma avevamo paura”

NAPOLI (Italia) – Si chiamava Giusy Barbato ed è morta a Napoli a 37 anni di covid: non era vaccinata. “Non siamo contro il vaccino, ma avevamo paura”, ha spiegato la mamma. “Sono pentita di non essermi vaccinata”.
 
 
Tutti i componenti della famiglia erano stati più volte invitati a vaccinarsi, ma senza esito. Quattro di loro, tra cui proprio Giusy, sono risultati positivi al covid poco prima di Natale. La 37enne si è aggravata progessivamente, tanto da essere
ricoverata in ospedale. A nulla sono false però le cure.
 
 
La madre della ragazza ha spiegato di non essere una no vax e di non essersi sottoposta alla vaccinazione per via di “diverse patologie e molte allergie. Aspettavo di fare tutti gli esami, anche i miei figli si vaccineranno, dopo aver aspettato il tempo previsto dalle disposizioni. L’altra mia figlia si è sottoposta a tutte le dosi di vaccino. Troppe persone stanno morendo con il covid e tutti giovani. Sono sconvolta”.

Guarda anche 

La Confederazione ha già sprecato 270 milioni di franchi in vaccini anti-Covid inutilizzati

La Confederazione ha fatto il passo più lungo della gamba per quanto riguarda l'acquisto di vaccini anti-Covid? Sì stando all'"Aargauer Zeitung...
26.01.2023
Svizzera

Riceve 110'000 franchi di crediti Covid e li usa per motivi personali, condannata

Il tribunale penale di Lucerna ha recentemente condannato una donna di 37 anni a una pena detentiva sospesa di 16 mesi. È stata giudicata colpevole, tra l'altr...
18.01.2023
Svizzera

Addio a Gina Lollobrigida

ROMA (Italia) – Il mondo dello spettacolo è in lutto e piange la scomparsa di Gina Lollobrigida. L’attrice italiana, grande protagonista del grande e d...
16.01.2023
Magazine

Il capo della comunicazione di Berset passava informazioni confidenziali alla stampa

In numerose occasioni durante la pandemia di Covid, la stampa svizzerotedesca, in particolare il Blick, era a conoscenza delle decisioni del Consiglio federale ancor prim...
15.01.2023
Svizzera