Mondo, 26 dicembre 2021

Cinque studi dubitano dell'efficacia dei vaccini su Omicron

Non molto tempo fa la variante Omicron irrompeva nella quotidianità della pandemia, mettendo a soqquadro ancora una volta tutte le convinzioni e le certezze degli esperti, compresi i politici che da allora hanno inasprito, anche in Svizzera, le misure di contenimento.

Adesso in Ticino Omicron è la variante più diffusa. Non ci sono voluti infatti molti giorni per vederla prendere il sopravvento. Giorgio Merlani, medico cantonale, lo ha confermato.

Quel che ancora non si sa è se i vaccini siano del tutto efficaci, anche se si crede che la terza dose aumenti in maniera notevole, persino di più dell'80%, la protezione. Ma ora cinque lavori appena usciti
sulla rivista Nature e condotti da David Ho della Columbia University, di New York fanno tremare.

A quanto pare, la neutralizzazione di Omicron è bassa per tutti i vaccini sul mercato, anche in casi in cui è stata somministrata pure la terza dose. Il motivo sarebbe che i vaccini lavorano sulla proteina Spike, che in Omicron è diversa rispetto a quella contenuta nelle altre varianti, con tra l'altro una trentina di varianti.

Ad ogni modo chi aveva ricevuto un booster aveva una protezione migliore, per qualsiasi tipo di vaccini.

Contro Omicron non paiono funzionare bene neppure gli anticorpi monoclonali, tranne romlusevimab e sotrovimab.

Guarda anche 

Viola l'isolamento per prestare soccorso a un motociclista ferito, viene multata

Il 23 aprile 2020, in pieno primo lockdown, una 56enne abitante di Ospedaletto Euganeo, comune italiano nei pressi di Padova, si trovava a casa in isolamento a causa d...
21.01.2022
Mondo

Pedofilia nell'arcidiocesi di Monaco, 500 le vittime. Sotto accusa anche Ratzinger

Sono almeno 497 le persone che hanno subito danni nell’ambito degli abusi pedofili nell’arcidiocesi di Monaco. Lo ha spiegato Martin Pusch leggendo il rapp...
21.01.2022
Mondo

Italia, il super green pass al lavoro per i 50enni è realtà

Via libera definitiva al super green pass in Italia ed anche all'obbligo vaccinale per gli over 50. La Camera ha accolto le proposte contenute nel decreto di un paio ...
20.01.2022
Mondo

Il Regno Unito annuncia la fine delle misure anti-covid

Il primo ministro britannico Boris Johnson ha annunciato mercoledì che la maggior parte delle restrizioni anti-Covid attualmente in vigore in Inghilterra avranno f...
20.01.2022
Mondo