Svizzera, 21 dicembre 2021

Muore soffocata nella notte, il marito rischia più di 10 anni di carcere

Un 71enne accusato di aver ucciso sua moglie nel sonno è sotto processo al Tribunale penale di Ginevra. Come si legge in un comunicato del Ministero pubblico, ripreso dai media romandi, l'uomo avrebbe ucciso la moglie mentre questa dormiva. I fatti si erano verificati durante la notte dal 27 al 28 febbraio 2016, nell'appartamento della coppia a Grand-Saconnex
(GE). L'imputato, 65enne all'epoca dei fatti, è accusato di aver messo un cuscino o un piumino sul viso di sua moglie, allora di 66 anni e di averne causato la morte per asfissia.

L'imputato, per cui vale la presunzione di innocenza, è quindi sotto processo per omicidio. Rischia una pena detentiva superiore ai 10 anni.

Guarda anche 

Una corsa da Cantello a Stabio: gli spari, la morte, il suicidio. Una mezz’ora di gelosia e di follia

STABIO – Iniziano a delinearsi sempre di più gli elementi di quanto avvenuto ieri sera dalle 18:30 in poi tra Cantello e Stabio, dove un 51enne ha prima ucci...
26.07.2022
Ticino

Si masturba davanti a una donna nella spiaggia nudisti: 46enne ucciso a colpi di fucile

VAULX-EN-VELIN (Francia) – Un uomo di 46 anni che si stava masturbando davanti a una donna in una spiaggia per nudisti è stato ucciso a colpi di fucile. Il f...
26.07.2022
Magazine

Madre condannata per aver accoltellato il figlio

Una madre è stata condannata a due anni di carcere per aver accoltellato il figlio, pena sospesa a favore di un trattamento terapeutico. I fatti si sono verific...
18.07.2022
Svizzera

Ruba un'auto a Parigi, ma grazie al localizzatore GPS viene rintracciato in Svizzera

Un'automobile rubata a Parigi è stata ritrovata nel giro di poche ore a Ginevra. Martedì sera, una società privata con sede in Francia ha alle...
13.07.2022
Svizzera