Sport, 17 dicembre 2021

Lombardi: "Poteva succedere, non è il primo caso di Omicron in Ticino"

Ieri è arrivata la notizia di un caso di variante Omicron al derby di hockey tra Ambrì e Lugano, con l'invito a tutti coloro che erano presenti sugli spalti a farsi tamponare. Il presidente dei leventinesi Filippo Lombardi è intervenuto a Fuorigioco parlando della situazione.

Era la prima volta in cui si entrava in pista solo col 2G, ovvero era consentito l'accesso a vaccinati e guariti e non a non vaccinati. Per Lombard è l'unica
soluzione per evitare le partite a porte chiuse. E si augura che questo caso non conduca verso la chiusura delle piste, invitando alla ragionevolezza.

“Non posso che invitare tutti i presenti in curva a seguire la raccomandazione del medico cantonale. Spero vivamente che si riesca a tracciare il caso, che emerge sei giorni dopo il derby”, ha detto. Ha aggiunto: "Dispiace, ma poteva però succedere. D’altronde, non è il primo caso di Omicron in Ticino”.

Guarda anche 

Lugano-Ambrì, un derby da brivido tra infortuni e arbitraggi da paura

LUGANO – Ci risiamo. Rieccoci. Per la sesta volta in stagione, questa sera, Lugano e Ambrì si ritroveranno una di fronte all’altra, questa volta all...
27.01.2022
Sport

Ciao Vlahovic: la Fiorentina ricopre d’oro il Basilea

BASILEA – La “bomba” di mercato lanciata in questi giorni da diverse testate italiane, e confermata nella serata di ieri dal ds della Fiorentina, Prad&e...
25.01.2022
Sport

Coppa d’Africa, dramma in Camerun-Comore: rissa fuori dallo stadio, diversi morti

YAOUNDE (Camerun) – Doveva essere la sfida della festa, con i padroni di casa in campo. Era diventata già una sfida clamorosa, visto che il Comore scendeva i...
25.01.2022
Sport

Mendrisio, la culla del ciclismo nostrano

MENDRISIO - Oggi iniziamo una serie di pagine dedicate al ciclismo ticinese. In primo luogo perché lo sport delle due ruote è senza ombra di dubbio &eg...
25.01.2022
Sport