Svizzera, 15 dicembre 2021

Madre deve risarcire 40'000 franchi al figlio di quattro anni per averlo reso disabile

Avrebbe dovuto pagare 80'000 franchi, ma alla fine, ne dovrà solo sborsare solo la metà. Una madre residente a Ginevra è stata condannata a due anni di prigione con la condizionale e a pagare un risarcimento di 40'000 franchi per aver inflitto gravi danni fisici al figlio di cinque mesi. Una somma che è stata rivista al ribasso a causa dell'insolvenza dell'imputato, rivela la "Tribune de Genève".

I fatti risalgono al luglio 2017. La madre, attualmente sotto curatela, viveva da sola con i suoi due figli. Secondo l'accusa, una sera l'imputata ha colpito il suo neonato sulla testa con un oggetto piatto, lo ha gettato su una superficie dura o lo ha fatto cadere da un'altezza di almeno 1,5 metri. Il bambino è stato portato all'ospedale, dove si era sottoposto a un'operazione che ha aggravato la situazione. Oggi, quattro anni dopo, la vittima di quattro anni è disabile, un handicap che è stata attribuita alle ferite riportate allora e per questo la madre dovrà versare 40'000 franchi al figlio.

Guarda anche 

Si incide (male) una svastica e s'inventa un'aggressione razzista, ma la polizia non ci crede e lo denuncia

Un dipendente francese di un bar di Neuchâtel aveva raccontato su Internet di essere stato vittima di un attacco a sfondo razziale mentre portava a spasso il suo pa...
20.05.2022
Svizzera

Frontaliere licenziato per essere andato in palestra durante il lavoro, si vendica sul collega che l'ha segnalato

Un frontaliere francese non ha apprezzato che la sua assenza fosse stata segnalata da un collega e ha deciso di risolvere la controversia e lo ha quindi aggredito finch&e...
17.05.2022
Mondo

Ladro complottista si fa denunciare dal suo stesso avvocato, finisce condannato al carcere e espulso

Uno scassinatore plurirecidivo attratto soprattutto da computer portatili e gioielli, era attivo in diverse località del canton Vaud tra il 2019 e il 2020. L'a...
08.05.2022
Svizzera

Condannato per aver filmato le colleghe quando erano in bagno

Un dipendente di una ditta di ingegneria dell'Alto Vallese è stato condannato per aver filmato le colleghe recarsi in bagno. Per un periodo di cinque anni, ave...
06.05.2022
Svizzera