Svizzera, 09 dicembre 2021

I Verdi chiedono che la Svizzera boicotti i giochi olimpici di Pechino

La Svizzera dovrebbe fare come gli Stati Uniti, Australia, Regno Unito e Canada e boicottare le olimpiadi a Pechino che iniziano il prossimo 4 febbraio. È quello che chiede il gruppo parlamentare dei Verdi che in una lettera aperta al Consiglio federale mercoledì sera ha chiesto al governo di non recarsi a Pechino e di boicottare i Giochi. "La Cina sta violando i diritti umani a tal punto che la Svizzera ufficiale non può accettarlo", si legge nel testo, che cita la persecuzione degli uiguri e i sospetti di genocidio nelle regioni dove vive questa popolazione.

"Lo sport crea legami,
scrivono, e gli atleti lavorano tutta la vita per le Olimpiadi. Ma alcuni governi e associazioni lo vedono solo come una fonte di profitto. Non rispettano i diritti umani e determinano le sedi delle competizioni in modo poco trasparente, il che è dannoso per lo sport" scrivono gli ecologisti, i quali chiedono quindi al Consiglio federale di non recarsi in Cina. Questo soprattutto perché la Svizzera è la sede di più di 60 associazioni sportive internazionali, tra cui il Comitato Olimpico Internazionale. Secondo loro, il nostro paese ha quindi "una responsabilità speciale".

Guarda anche 

I Verdi vogliono tassare chi si è arricchito con il Covid o la guerra in Ucraina

Il presidente dei Verdi svizzeri, Balthasar Glättli (ZH, nella foto) ha presentato un'iniziativa parlamentare in cui chiede che le aziende che traggono profitto ...
30.05.2022
Svizzera

I Verdi di Ginevra si vietano il consumo di carne, ma nasce una polemica interna

I futuri appartenenti al Partito dei Verdi di Ginevra non potranno più mangiare carne. La decisione è stata presa, a sorpresa, sabato scorso durante l'a...
24.05.2022
Svizzera

Contro l'aumento dei prezzi del carburante i Verdi propongono le domeniche senz'auto

Il continuo aumento dei prezzi dell'energia preoccupa la politica. Se all'inizio di febbraio un litro di benzina costava circa 1,80 franchi, ora ne costa 2,20,...
14.03.2022
Svizzera

I Verdi si rallegrano per l'aumento del prezzo della benzina

Da diversi mesi ormai, il prezzo del carburante è in continuo aumento. E il conflitto russo-ucraino ha peggiorato ulteriormente la situazione. Mentre qualc...
11.03.2022
Svizzera