Sport, 07 dicembre 2021

L’Ambri passa al 2G alla Gottardo Arena

Già da questa sera si entrerà in pista solo se vaccinati o guariti dal covid

AMBRÌ- Crescono i casi di covid, arrivano le restrizioni del Consiglio federale e l’Ambrì corre ai ripari: da questa sera alla Gottardo Arena si entrerà soltanto o col vaccino o se si è guariti dal coronavirus.
 
Niente più tampone insomma, per poter evitare di dover indossare per forza la mascherina.
 
Ecco il comunicato del club:
“ L’Hockey Club Ambrì-Piotta comunica che in seguito alla discussione avvenuta questa mattina in seno alla National League, verrà applicato il concetto “2G” per tutte le partite casalinghe a partire da questa sera.
 
Secondo il concetto “2G” (dal tedesco “geimpft” e “genesen”), solo i tifosi vaccinati o guariti possono entrare allo stadio. Con il “2G” non viene introdotto l’obbligo della mascherina
e della consumazione di bevande e cibo da seduti.
 
Il concetto 2G vale a partire dai 16 anni.
 
L’HCAP comunica che squadra, staff, collaboratori e volontari adempiono tutti ai requisiti 2G. Come misura di precauzione aggiuntiva, i collaboratori impiegati nella gastronomia porteranno una mascherina.
 
Il club leventinese informa inoltre che per il momento per gli addetti ai lavori non sotto contratto HCAP (sicurezza, media, produzione TV, squadra ospite,...) vige ancora il concetto 3G ma con obbligo di indossare la mascherina all’interno della pista, indipendentemente dal proprio stato sanitario (2G o 3G).
 
Infine la società biancoblù raccomanda, nonostante l’introduzione di un severo concetto di protezione, di mantenere e continuare ad osservare le note misure personali di igiene”.

Guarda anche 

A Stabio caldo “senza precedenti”

Fa caldo (tanto) a Stabio. Nel Comune del Mendrisiotto si sono registrate una serie di giornate tropicali senza fine. Come riportato da MeteoSvizzera, “la sequen...
06.08.2022
Ticino

Tornano le restrizioni allo IOSI di Bellinzona

L’Istituto Oncologico della Svizzera Italiana (IOSI), comunica che, in relazione alla fragilità dei pazienti oncologici e alla continua fluttuazione della...
06.08.2022
Ticino

“Molti allevatori chiuderanno a fine stagione”

Aumenta a dismisura il numero di predazioni in Ticino. “I dati – dice Sem Genini, segretario dell’Unione contadini ticinesi, a Ticinonews – mos...
05.08.2022
Ticino

Sfondato anche il tetto dei 75 mila frontalieri. "E per l’IRE va tutto bene"

*Comunicato Lega dei Ticinesi Sfondato anche il tetto dei 75 mila frontalieri. E per l’IRE va tutto bene È sempre più un mercato del lavoro in...
05.08.2022
Ticino