Magazine, 03 dicembre 2021

Tentava di curarsi dal covid con clisteri di candeggina: morto no vax

Il leader dei no vax austriaci, Johann Biacsics, è morto per aver contratto la malattia

VIENNA (Austria) – Johann Biacsics, uno dei leader più ostinati e convinti dei no vax austriaci, è morto a causa del covid: a novembre era stato accompagnato dai familiari in ospedale a Vienna in condizioni severe, con difficoltà respiratorie a causa della malattia. Ma Biacsics, dopo aver rifiutato già il vaccino in precedenza, non ha voluto neanche le cure che i dottori gli avevano proposto: il 65enne era convinto di essere già guarito, nonostate un tampone molecolare dicesse chiaramente il contrario.
 
 
Si è così fatto mandare
a casa, dove ha deciso di curarsi da solo con un modo decisamente alternativo. Ovvero con una soluzione tramite clistere di candeggina, una sostanza definita miracolosa contro il covid e di gran voga tra gli scettici, i negazionisti e i cultori delle cure alternative e domiciliari. La scelta, però, si è rivelata sbagliata, visto che in pochi giorni è morto, nonostante l’arrivo di un’ambulanza.
 
 
Il 65enne, chiaramente molto conosciuto in Austria, era convinto che la medicina alternativa potesse curare anche le malattie gravi come il cancro.

Guarda anche 

A 17 anni apre un finto centro test covid e intasca milioni di euro

A Friburgo in Brisgovia, in Germania, un diciassettenne ha aperto un falso centro di test Covid e ha così guadagnato in modo fraudolento l'equivalente di quasi...
31.05.2022
Mondo

Depeche Mode in lutto: morto il tastierista Andrew Fletcher

LONDRA (Gbr) – E’ morto a 60 anni Andrew Fletcher, tastierista dei Depeche Mode e fondatore, insieme a Martin Gore e David Gahan, della band synth pop britann...
26.05.2022
Magazine

Dopo quasi due mesi, a Shanghai si comincia ad allentare il lockdown

Martedì le autorità di Shanghai hanno dichiarato di aver "sconfitto" il coronavirus e che non sono stati trovati nuovi casi positivi (escluse le s...
26.05.2022
Mondo

Ordina online un farmaco per morire “senza accorgesene”: si indaga sul suicidio di una 31enne

VICENZA (Italia) – “Piuttosto che tornare al lavoro mi ammazzo”. È maturata così la decisione shock di una 31enne vicentina, Marina Bodric...
19.05.2022
Magazine