Svizzera, 20 novembre 2021

Le leggi svizzere non permettono di inserire l'obbligo vaccinale

La Svizzera, senza nuove leggi, non può imporre l'obbligo vaccinale. Lo sostiene, interpellato dal 20 Minuti, un giurista.

Stando al professore di Diritto costituzionale all'Università di Zurigo Andreas Glaser, infatti, "non esiste nessun tipo di base legale per imporre un obbligo vaccinale qui da noi". Lo si potrebbe fare solo in casi eccezionali e per piccoli gruppi di persone particolarmente fragili e a rischio.

La legge che fa stato è quella sulle epidemie (LEp): "in caso di una vaccinazione di massa bisognerebbe o cambiare la Legge vigente o farne una nuova, passando in ogni caso dal Parlamento", aggiunge Glaser.

E eventualmente, se ci fosse una nuova legge che chiedesse il vaccino obbligatorio, esisterebbe la possibilità di un referendum che però rischierebbe di far impantanare tutto nel sistema democratico svizzero. Per Glaser, non sono certe nemmeno le basi legali che permetteranno di introdurre la vaccinazione per tutti all'Austria. 

Guarda anche 

Sostegno allo Stato islamico, l'"Emiro di Winterthur" se la cava con una pena ridotta

La corte d'appello del Tribunale penale federale di Bellinzona ha condannato il sostenitore dello Stato islamico, soprannominato "l'emiro di Winterthur"...
06.12.2021
Svizzera

"La Svizzera ci ha comprato i biglietti per venire in Francia"

Le autorità svizzere pagano i biglietti ai migranti affinchè se ne vadano più rapidamente ? È ciò che sostiene un gruppo di migran...
06.12.2021
Svizzera

Primo caso di triage in cure intense

Il triage di pazienti in cure intense, su cui gli esperti hanno messo in guardia da novembre, è diventato realtà in Svizzera. Il SonntagsBlick di oggi ri...
05.12.2021
Svizzera

Nuove misure anticovid, "svizzeri discriminati rispetto ai frontalieri"

Le misure anti-covid decise venerdì dal Consiglio federale sono "discriminanti" nei confronti dei cittadini svizzeri rispetto ai lavoratori frontalieri, ...
05.12.2021
Svizzera