Sport, 16 novembre 2021

"Non camminiamo sui cadaveri: la Svizzera boicotti i Mondiali!"

I giovani socialisti chiedono alla Federazione calcio elvetica di rinunciare di recarsi in Qatar

BERNA - Niente Mondiale per la Svizzera, nonostante la qualificazione ottenuta ieri sera sul campo. E' questa la richiesta dei giovani socialisti svizzeri alla Federazione elvetica di calcio e alla Nazionale, oltre al fatto che a loro avviso i canali televisivi non devono trasmettere le partite.


"La Svizzera non deve camminare sui cadaveri", dichiarano. "Il Qatar ha una delle più orribili legislazioni anti-queer del mondo, con l’omosessualità punibile con la morte. Più di 6500 persone sono morte finora nella costruzione degli stadi per la Coppa del Mondo".


Lavoratori , che stando alla nota, "hanno dovuto vivere in condizioni di lavoro disumane, che devono essere descritte come schiavitù moderna".


"Nonostante tutta la comprensibile gioia per la qualificazione della Nazionale", i giovani socialisti si augurano che la ASF boicotti i Mondiali. "La Svizzera non deve camminare sui cadaveri", ha affermato la presidente Ronja Jansen, tramite il comunicato.


"Un boicottaggio della Coppa del Mondo sarebbe un primo passo verso un pianeta che non si costruisce sui cadaveri e permetterebbe al paese dove ha sede la FIFA di mandare un segnale che sia sentito a livello internazionale", ha continuato la Jansen.


Il GISO si erano già a giugno si era espresso in merito al boicottaggio dei Mondiali.

Guarda anche 

Il Lugano va, con Bottani in poppa

LUGANO – Evidentemente il KO di Berna è stato solo un episodio. Per carità, perdere in casa dell’YB ci sta, ma è anche vero che la sconfi...
06.12.2021
Sport

L’ex presidente Renzetti: “Paolo, un tecnico emotivo”

LUGANO - L’ex presidente Angelo Renzetti si gode qualche giorno di riposo nella sua Pescara, anche se conta di tornare in Ticino per la sfida odierna fra il Lu...
05.12.2021
Sport

Italia-Inghilterra e la tragedia sfiorata: “A Wembley poteva morire qualcuno”

LONDRA (Gbr) – Se sul campo è finita con la vittoria ai rigori dell’Italia, che poi ha alzato al cielo di Wembley il trofeo di campione d’Europa,...
05.12.2021
Sport

René Higuita, una vita spericolata fra i narcos

René Higuita? Ma sì, quello che inventò il celebre colpo dello scorpione negli Anni Ottanta, un modo inedito di parare che consisteva nel...
03.12.2021
Sport