Mondo, 23 ottobre 2021

Picchia una donna sul treno e aggredisce la polizia, arrestato nigeriano 25enne

Attimi di (ordinaria) follia su un trenio diretto da Camnago a Milano. Un nigeriano di 25 anni ha aggredito una donna di 43 sul vagone. Il motivo? Era convinto che la donna lo stesse riprendendo con il cellulare. I fatti sono avvenuti giovedì mattina. Cercando la fuga, la donna è stata aggredita con un pugno al volto e si è vista sottrarre il telefono. 

Una volta fermato dai Carabinieri, il nigeriano ha aggredito con morsi e spintoni anche le forze dell'ordine. Sarà processato per direttissima nei prossimi giorni.



Guarda anche 

Svizzero atterra su un autostrada in Germania e poi si fa investire da un camion

Un singolare incidente è avvenuto sabato pomeriggio sull'autostrada tedesca A62 vicino a Höheinöd, nella Renania-Palatinato, nella Germania occidenta...
09.12.2021
Mondo

Finisce l'era Merkel, Olaf Scholz eletto cancelliere tedesco

Due mesi e mezzo dopo le elezioni in Germania, il socialdemocratico Olaf Scholz è stato eletto cancelliere mercoledì, riportando l'SPD al potere e chiud...
08.12.2021
Mondo

Sfonda la porta con la motosega e uccide a coltellate un 82enne

Un 35enne rumeno è stato arrestato per aver ucciso, lunedì sera, un 82enne in provincia di Milano. Il killer perseguitava l’anziano da mesi. Gli era v...
08.12.2021
Mondo

Documento di Natale dell'UE, "un atto dittatoriale" per Papa Francesco

In una conferenza stampa lunedì 6 dicembre, Papa Francesco ha definito un "atto dittatoriale" la guida interna della Commissione europea che propone di v...
07.12.2021
Mondo