Svizzera, 22 ottobre 2021

Aveva investito un ciclista durante un sorpasso, condannato a tre anni e 8 mesi di carcere

polizia canton Soletta
Un automobilista residente nel canton Giura responsabile di un incidente nel giugno 2019 è stato condannato a tre anni e otto mesi di prigione per tentato omicidio. Aveva guidato una McLaren su una strada tortuosa nel cantone di Soletta e si era scontrato violentemente con un ciclista durante il sorpasso, causandogli gravi ferite.

Il ciclista ha dovuto essere messo in coma e subire sette operazioni, nonostante le quali soffre ancora di gravi ripercussioni. Il tribunale ha constatato che l'automobilista aveva cercato di superare due auto che viaggiavano a 60km/h quando aveva solo 140 metri di visibilità prima di una curva.

Come riporta il portale Arcinfo.ch, durante il processo, tenutosi mercoledì, l'imputato, pur scusandosi con la vittima e la sua famiglia, ha negato aver avuto colpe nell'incidente. Stava guidando a poco più di 90km/h, che è "non molto di più del limite di 80km/h in quel tratto", ha detto. Si è descritto
come un guidatore calmo e responsabile. "Ero sicuro che tutto sarebbe andato bene" durante il sorpasso, ha detto.

L'accusa aveva chiesto una pena ancora più pesante di cinque anni e dieci mesi di carcere. L'avvocato del giovane ha ammesso che il suo cliente aveva qualche responsabilità ma ha sostenuto che il sorpasso non è stato il motivo dell'incidente. La collisione si era verificata perché l'imputato è stato preso dal panico quando ha visto il ciclista e ha perso il controllo dell'auto. "Tuttavia ha fatto tutto il possibile per evitare la collisione", ha concluso, chiedendo che la pena sia fissata a dodici mesi di carcere, sospesa per due anni.

Ma non c'è stato nulla da fare. Solo l'accusa di messa in pericolo altrui (quella degli occupanti delle due auto sorpassate) non è stata mantenuta. Secondo il Tribunale, non erano stati "concretamente" messi in pericolo.

Guarda anche 

Condannato a 8 anni di carcere per un accoltellamento dopo un litigio a un semaforo

Un automobilista residente nel canton Zurigo è stato condannato in appello a 8 anni di carcere per aver preso a coltellate un motociclista che, a suo dire, lo a...
06.10.2022
Svizzera

Avevano bloccato il traffico, ecoattivisti vengono assolti: “È libertà d'espressione”

Condannati in prima istanza, un gruppo di ecoattivisti che aveva bloccato il traffico a Losanna è stato assolto da ogni accusa durante il processo di appello. L...
30.09.2022
Svizzera

Riceve 1'800 franchi di multa per aver segnalato dei radar e dei controlli di polizia

Tra febbraio e maggio 2021, un uomo allora 29enne residente a Winterthur (ZH) aveva annunciato cinque controlli di velocità e del traffico da parte della polizi...
29.09.2022
Svizzera

Condannato per frode, non viene espulso perchè il suo QI è troppo basso

La lista di crimini di un 25enne kosovaro recentemente comparso in tribunale a Winterthur è lunga. Il suo fascicolo è lungo 77 pagine, che descrivono pri...
28.09.2022
Svizzera