Ticino, 14 ottobre 2021

Rapina un distributore a Novazzano e fugge in Italia

La Polizia cantonale comunica che oggi poco prima delle 19 in via Marcetto a Novazzano è stato rapinato un distributore di benzina. Un uomo, armato di pistola, è entrato nella stazione di servizio minacciando la commessa e facendosi consegnare il denaro della cassa. Il rapinatore si è espresso in italiano senza accenti particolari.

Successivamente è fuggito, in direzione dell'Italia, a bordo di un'auto. Le ricerche dell'uomo, finora senza esito, sono scattate immediatamente. La commessa ha riportato lievi ferite.

I connotati del rapinatore sono i seguenti:

-        Uomo, 160/165cm di altezza, vestiva di scuro e indossava un cappellino - armato di pistola

Eventuali testimoni che hanno notato movimenti sospetti nei pressi del distributore sono pregati di contattare la Polizia cantonale allo 0848 25 55 55

Guarda anche 

Per entrare in Svizzera a rapinare non serve il Covid pass, ma una semplice pistola!

Interrogazione di Massimiliano Robbiani e Boris Bignasca Giovedì sera, poco prima delle 19, si è consumata l’ennesima rapina in un distributor...
16.10.2021
Ticino

La Polizia e l'esercitazione Legione 21

Tre giorni di esercitazione per la Polizia cantonale con coinvolti agenti e personale di tutte le aree. L'esercitazione, denominata LEGIONE 21, prevedeva una serie di...
15.10.2021
Ticino

Il Ticino lancia la giornata cantonale delle startup

Il Dipartimento delle finanze e dell’economia (DFE) informa che, negli scorsi giorni, il Consigliere di Stato Christian Vitta ha potuto vivere due momenti privilegi...
15.10.2021
Ticino

Pronti per la Generoso Walking?

Mancano meno di 10 giorni alla prima edizione della camminata non competitiva e non cronometrata denominata Generoso Walking che si terrà sabato 23 ot...
14.10.2021
Ticino