Ticino, 16 settembre 2021

Bellinzona, lite violenta tra due donne

Un’aggressione si è verificata quest’oggi a Bellinzona, in Via Pellandini. Secondo quanto riferito da La Regione, sono due donne le protagoniste dell’alterco violento. Una donna dai tratti orientali si stava recando alla pensilina del bus, quando una donna – visibilmente alterata – ha cominciato ad aggredirla. Prima con un insulto: “Cinese di me**a, tornatene a casa tua”, poi con un calcio nel petto.
 

Cadendo, la donna ha battuto la testa rimanendo a terra. Sono stati i passanti ad allertare polizia e ambulanza. Il tutto mentre l’autrice dell’aggressione ha tranquillamente preso il suo posto sul bus. Contattata dal quotidiano, la polizia ha confermato che la donna violenta è stata fermata alla stazione di Giubiasco. Non sono note le condizioni della malcapitata, in ospedale per accertamenti.

Guarda anche 

Cede un pavimento a Curio, grave un uomo

la Polizia cantonale comunica che questa sera verso le 18.00 a Curio presso un'abitazione privata è avvenuto un infortunio. Un 49enne cittadino venezuelano ...
22.10.2021
Ticino

Rapina a Stabio, commessa e proprietario fuggono da due persone armate

La Polizia cantonale comunica che oggi pomeriggio poco dopo le 16.20 a San Pietro di Stabio presso un distributore di benzina in via Dogana vi è stata una rapina. ...
22.10.2021
Ticino

Gobbi parteciperà alla commemorazione dell'incidente del Gottardo

Il Consigliere di Stato Norman Gobbi parteciperà domenica 24 ottobre alle ore 11.45 ad Airolo alla cerimonia in occasione dei 20 anni dall’incidente avvenuto...
22.10.2021
Ticino

Asili nido di qualità per le famiglie

Un’altra adesione importante per la Lega dei Ticinesi, che attraverso le parole di Leila Guscio, appoggia l’iniziativa “asili nido di qualità per...
22.10.2021
Ticino