Svizzera, 04 settembre 2021

Avvocato tratta i poliziotti di "cow-boy" durante un processo, il TF conferma la condanna

Durante un'udienza nell'aprile 2019, un avvocato vallesano ha perso le staffe trattando gli inquirenti che si sono occupati del suo caso di "cow-boy" che "non hanno capito niente". L'uomo se l'era presa anche con l'avvocato della parte avversaria, chiamandolo "pagliaccio", "burattino" e "figlio di papà".

Denunciato dal comandante della polizia vallesana e dal procuratore pubblico del cantone alla camera di vigilanza degli avvocati vallesani, l'avvocato è stato multato per 3'000 franchi per aver violato l'obbligo di assistenza presente nell'articolo 12a della legge sugli avvocati.

Ritenendo di essere stato vittima di una decisione arbitraria, l'avvocato
ha quindi portato il caso al Tribunale Federale (TF), chiedendo che la sua sanzione fosse commiata in un ammoninemento.

Ma i giudici di Losanna hanno respinto il suo ricorso ordinandogli, oltre al pagamento della multa, di pagare le spese legali, fissate a 2000 franchi.

Come riferisce il portale "20 minutes", non è la prima volta che Mon Repos ha dovuto pronunciarsi su una sanzione contro questo avvocato. Nel giugno 2020, il Tribunale federale ha anche confermato una multa di 1000 franchi inflitta all'avvocato per aver violato le norme sulla censura della corrispondenza dei detenuti, per aver abusato o minacciato di abusare dei mezzi legali e per aver criticato una perizia in termini inutilmente vessatori.

Guarda anche 

Altro primato per CR7: è il più insultato sui social

MANCHESTER (Gbr) – Che voglia lasciare lo United, vista l’assenza della Champions League e il rapporto non idilliaco col neo tecnico Ten Hag, è cosa no...
04.08.2022
Sport

L’avveniristica diga vallesana che fa da batteria energetica

Una forza che potrebbe far viaggiare l’intero parco veicoli del Canton Ticino, presupposto che lo stesso possa essere trasformato completamente in mezzi a pr...
30.07.2022
Svizzera

Medico condannato per aver ricevuto pagamenti dall'industria farmaceutica

L'ex primario dell'Ospedale cantonale di Sion è stato condannato in appello a 16 mesi di carcere sospeso per aver ricevuto finanziamenti dall'indust...
22.07.2022
Svizzera

Per tre anni fa finta di essere infortunato e si fa versare 120'000 franchi

Un muratore spagnolo è stato condannato dal tribunale di Sierre a una pena detentiva e all'espulsione per aver finto per oltre tre anni e mezzo di essere in...
20.07.2022
Svizzera