Sport, 27 agosto 2021

Polo sportivo: 18 milioni in arrivo!

Il Cantone intende alzare il contributo che inizialmente era ipotizzato a 7 milioni

LUGANO – C’è la voglia, la volontà e il desiderio di mettere il primo mattone e dare finalmente vita al Polo sportivo di Cornaredo. In quest’ottica va letta la decisione del Consiglio di Stato di voler mettere sul tavolo 18 milioni per la realizzazione del Polo sportivo e degli eventi di Lugano. 18 milioni e non i 7 prospettati lo scorso dicembre, una cifra che aveva deluso il Municipio di Lugano e aveva mosso un’interrogazione nei confronti del Governo, tenendo conto che il costo complessivo dei
lavori sarà di circa 230 milioni.
 
 
Stando alle anticipazioni del CdT, la nuova somma tiene conto di tutti gli aiuti possibili per l’opera, e quindi non solo il Fondo Sport Toto, legati in special modo alla riqualificazione della zona e al fatto che i nuovi stabili avranno un impatto importante e di valore a livello regionale.
 
 
Il messaggio del Governo verrà sottoposto al Gran Consiglio non prima della votazione popolare di novembre.

Guarda anche 

Il Lugano si inchina: ora servirebbe l’impresa

LUGANO - 20 anni di attesa per 90’ senza vere occasioni da rete (e 2 gol subiti). Potremmo sintetizzare così quanto visto ieri sera a Cornaredo dove il Lugan...
05.08.2022
Sport

Lo sport ticinese fa gli auguri alla Svizzera

LUGANO – Un’immagine di Mattia Croci-Torti durante i festeggiamenti per la vittoria della Coppa Svizzera con tanto di bandiera elvetica in mano, un’altr...
01.08.2022
Sport

Bottani illumina, il Lugano non brilla ma rialza la testa

WINTERTHUR – Per il calcio spettacolo, prego ripassare (non che l’anno scorso il Lugano fosse spumeggiante, in effetti), ma viste le prime due sconfitte in ca...
01.08.2022
Sport

C’è il marchio finlandese sulla storia del Lugano

LUGANO - Con l’arrivo di Mikko Koskinen, Oliwer Kaski e Markus Granlund si allunga la lista di giocatori finlandesi ingaggiati dal Lugano. ...
26.07.2022
Sport