Svizzera, 24 agosto 2021

A Ginevra arrivano i semafori anti-frontalieri

Le autorità ginevrina hanno installato negli scorsi giorni dei semafori presso le dogane del cantone per scoraggiare e rallentare il forte traffico transfrontaliero. Come riporta l'edizione odierna del Corriere del Ticino, i numerosi frontalieri impiegati nella città di Calvino hanno preso l'abitudine di evitare la trafficata dogana di Bardonnex attraversando il confine in valichi minori, con grande disappunto degli abitanti che devono sopportare il rumore e il traffico che ne consegue.

I semafori entreranno in funzione a partire dal 30 agosto e saranno accesi solo nell'ora di punta mattutina, dalle 6 alle 8:30. Saranno programmati per permettere solo l'80% del flusso registrato finora. Come spiega il consigliere di Stato Serge dal Busco, la misura è stata presa in accordo con le autorità francesi "dopo una fase in cui abbiamo incoraggiato i pendolari a ripensare la loro mobilità".

Guarda anche 

Poliziotto sanzionato per non aver creduto a una vittima di minacce

Un poliziotto di Ginevra è stato sanzionato per non aver tenuto conto della testimonianza di una donna minacciata dal marito. Appena qualche settimana dopo esse...
28.04.2022
Svizzera

Poliziotto senza patente condannato per aver guidato una e-bike

Condannato per aver guidato una e-bike. È successo ad un poliziotto di Ginevra, il quale, dopo essersi visto ritirare la patente, aveva deciso di recarsi a lavoro ...
21.04.2022
Svizzera

Per Pasqua tutti a sud, lunghissima colonna al Gottardo

Gli automobilisti dovranno armarsi di pazienza prima di partire per le vacanze. Mentre l'ingorgo nel tunnel del Gottardo aveva raggiunto i 12 km giovedì ser...
15.04.2022
Svizzera

Dopo l'autostrada, gli ecoattivisti bloccano un ponte a Ginevra

Dopo aver bloccato l'autostrada A1 fuori Losanna, degli attivisti del gruppo Renovate Switzerland hanno bloccato il traffico sul ponte del Monte Bianco a Ginevra. ...
14.04.2022
Svizzera