Sport, 19 agosto 2021

All’asta la medaglia d’argento: serve per l’intervento al cuore di un bimbo di 8 mesi

Maria Andrejczyk ha racimolato 130 mila euro, quasi la metà del costo dell’operazione

VARSAVIA (Polonia) – La giavellottista polacca Maria Andrejczyk ha messo all’asta la medaglia d’argento conquistata a Tokyo per aiutare a finanziare un intervento chirurgico al cuore in USA per salvare la vita a un bimbo di 8 mesi che non ha mai conosciuto. La polacca ha ricavato 130'000 Euro, quasi la metà del costo dell’operazione (280mila).
 
 
La 25enne tramite i social
ha spiegato il motivo del suo gesto: “Non mi ci è voluto molto per decidere, è la prima raccolta fondi a cui ho partecipato e sapevo che era giusta. Miloszek ha un grave difetto cardiaco e necessita di un intervento chirurgico”.
 
 
L’atleta ollimpica ha battuto il cancro alle ossa che le era stato diagnosticato nel 2018, riuscendo anche a vincere un argento a Tokyo 2020.

Guarda anche 

Lanciata la raccolta firme per ridurre il canone radiotelevisivo a 200 franchi

Il comitato dell'iniziativa "200 franchi bastano!", che mira a ridurre il costo del canone radiotelevisivo in Svizzera a un massimo di 200 franchi all'a...
31.05.2022
Svizzera

Lara fa sua la medaglia: è bronzo in gigante

PECHINO (Cina) - È servita una seconda manche perfetta, grandiosa, come quelle che lei sa mettere in pista per andare a medaglia, ma che soddisfazione! Lara Gut-Be...
07.02.2022
Sport

Un Ponti d’argento: stratosferico Noé ai Mondiali

ABU DHABI (UAE) – Sensazionale Noé Ponti: il ticinese, con una grandissima progressione, è riuscito a conquistare il secondo posto, e la conseguente m...
16.12.2021
Sport

«Merry Christmas»: all’asta il primo sms della storia. Il ricavato per i rifugiati

Ormai tutti, o quasi, usiamo Whatsapp o altre app di messaggistica, che sono veloci, intuitive, carine e soprattutto gratuite. Ma i più “anziani” si ri...
17.12.2021
Magazine