Sport, 11 agosto 2021

“Schumacher è sopravvissuto grazie a Corinna”

Jean Todt è tornato a parlare delle condizioni del 7 volte campione del Mondo di Formula 1

GLAND – Sono sempre pochissime, se non nulle, le informazioni in merito alle condizioni fisiche di Michael Schumacher. Da quello sfortunatissimo giorno di dicembre del 2013 di tempo ne è passato e, se nei primi mesi della sua lotta contro la morte qualcosa si sapeva, dopo il suo trasferimento a casa, a Gland, è quasi calato il silenzio in merito alla sua vita.
 
 
Ogni tanto a dare qualche informazione a tutti gli appassionati ci pensa Jean Todt, il suo grande amico e presidente della FIA, che è tornato a parlare alla “Sport Bild”. “Grazie all’operato dei medici e alla presenza di Corinna, che voleva che sopravvivesse, Michael è sopravvissuto, ma ha riportato delle conseguenze, contro le quali continua ancora a combattere. Speriamo che le sue condizioni possano migliorare poco a poco”, ha spiegato.
 
 
“Corinna non si aspettava nulla del genere, è accaduto tutto all’improvviso e non ha avuto scelta. Ma se la sta cavando bene, ho fiducia in lei e lei in me”.
 
 
Sono passati ormai 7 anni e 8 mesi dal giorno dell’incidente sulle nevi di Méribel, dove Schumi cadde e colpì la testa contro una roccia, mentre si trovava in compagnia del figlio. E mentre Mick ora guida la sua Haas spinta dal motore Ferrari, tutti siamo ancora qui ad aspettare un segnale di ripresa del grande Michael.

Guarda anche 

Formula 1: e se non ci fosse stato l’Halo?

MONZA (Italia) – Il GP di Monza 2021 passerà alla storia non solo per l’incredibile doppietta McLaren con Ricciardo davanti a Norris, ma anche e soprat...
14.09.2021
Sport

Corinna torna a parlare: “Quel giorno Michael non voleva andare a sciare…”

GLAND – Dopo mesi, se non anni di silenzio, Corinna Schumacher ha riavvolto il nastro di questi quasi 8 anni e ha svelato alcuni retroscena in merito all’inci...
09.09.2021
Sport

Autobus esce di strada in Croazia, almeno 10 morti

Almeno dieci persone sono rimaste uccise e decine ferite quando un autobus, con targhe del Kosovo, è uscito di strada nella Croazia orientale domenica. I passegger...
25.07.2021
Mondo

Causa un incidente con un ferito, dovrà lasciare la Svizzera per 5 anni

Un automobilista kosovaro dovrà lasciare la Svizzera per almeno 5 anni per aver causato un incidente in cui era rimasta ferita la persona con cui viaggiava e c'...
21.07.2021
Svizzera