Ticino, 27 luglio 2021

Lo Stato Maggiore per gestire il maltempo

La Polizia cantonale comunica che alla luce del maltempo che nelle ultime ore ha colpito in particolare il Mendrisiotto e in ragione delle possibili precipitazioni previste nelle prossime ore, nonché del rischio di esondazione di alcuni corsi d'acqua, è stato costituito uno Stato Maggiore Regionale di Condotta. Lo stesso è composto dai responsabili degli enti di primo intervento ed è coordinato dalla Polizia cantonale.
 

Dal momento che vi è ancora pericolo per quanto riguarda l'ingrossamento repentino dei fiumi e possibili franamenti, si invita la popolazione a continuare a prestare attenzione e in particolare:
 

  • Limitare gli spostamenti allo stretto necessario nelle zone colpite dalle precipitazioni;
  • Non sostare sui ponti o in prossimità dei corsi d'acqua;
  • Evitare di avvicinarsi alle zone a rischio di scoscendimenti e di caduta di alberi. 

Guarda anche 

'Cartellino rosso' per Locarno e Semine: arbitri in "protesta" fino al 10 ottobre

Gli arbitri non ci stanno e alzano la voce. Fino al prossimo 10 ottobre, Locarno e Semine non disporranno di arbitri a disposizione per le partite. La decisione &ndash...
20.09.2021
Ticino

Legittima difesa: dalla parte delle vittime

Il prossimo 26 settembre i cittadini dovranno votare, per la seconda volta, sull’iniziativa popolare «Le vittime di un’aggressione non devono pagare i c...
19.09.2021
Ticino

Di notte, con la musica e senza rispetto: rave illegale a Villa Saroli

Il Comando della Polizia città di Lugano comunica che la notte del 17 settembre, agenti della Polizia Città di Lugano hanno dovuto intervenire poco dopo la ...
19.09.2021
Ticino

Rissa tra Semine e Locarno, incontro sospeso

 Il big match di Terza Lega tra Semine e Locarno finisce...in rissa. Una violenta lite sfociata in una maxi rissa si è registrata nel secondo tempo tra il ...
19.09.2021
Ticino