Magazine, 13 luglio 2021

Vince l’Italia, festa in strada: ammazzano un pregiudicato e feriscono il nipotino

È successo a San Severo: l’uomo era in scooter, il piccolo è gravissimo

SAN SEVERO (Italia) – Un 42enne con precedenti di droga è stato ucciso a colpi di pistola a San Severo, in provincia di Foggia, sfruttando i festeggiamenti di domenica sera per la vittoria dell’Italia nella finale di EURO 2020. Matteo Anastasio era in sella a uno scooter col nipote di sei anni, quando è stato raggiunto da diversi
colpi di pistola, mentre il piccolo è rimasto gravemente ferito da un colpo all’addome.
 
 
Il piccolo si trova in rianimazione in coma farmacologico e le sue condizioni sono definite critiche ma stabili.
 
 
A sparare sarebbero state due persone in sella a un altro scooter.

Guarda anche 

Pass sanitario obbligatorio in Italia a partire dal 6 agosto

L'Italia, dopo la Francia, introdurrà a sua volta il 6 agosto l'obbligo di presentare una prova di essere vaccinati, guariti o un test negativo contro il C...
23.07.2021
Mondo

EURO 2020: la partita più bella? Svizzera-Francia!

È tempo di bilanci, è tempo di alzare peana, di scappare dalla retorica nazionalista, di festeggiare (in modo sano), di stigmatizzare i post raz...
20.07.2021
Sport

Uccide il cane e lo trascina col furgone: pubblica tutto sui social. “Una vendetta mantenuta”

MAZARA DEL VALLO (Italia) – 44 anni e una mente folle da far ribrezzo: i carabinieri di Mazara del Vallo hanno arrestato un 44enne per aver ucciso un animale, deten...
16.07.2021
Magazine

Dopo il rosso a Freuler, l’arbitro Oliver sugli spalti di Wembley a cantare per l’Inghilterra

LONDRA (Gbr) – Difficilmente ci dimenticheremo del quarto di finale giocato e, sfortunatamente, perso a San Pietroburgo contro la Spagna nel corso di EURO 2020. Com...
15.07.2021
Sport