Sport, 17 giugno 2021

Italia-Svizzera e quella bomba disinnescata vicino allo Stadio Olimpico

Ieri, nei pressi dell’impianto romano, è scattato un allarme bomba

ROMA (Italia) – Ieri sera, ahinoi, il campo ha parlato e ha emesso il suo verdetto chiaro ed inequivocabile: l’Italia è troppo forte al momento per questa Svizzera. Il 3-0 maturato allo Stadio Olimpico, nel match valido per Euro 2020, è lì a dimostrarlo.
 
 
Ma quella di ieri poteva trasformarsi in una serata tragica: alle 17.40, infatti, vicino allo Stadio Olimpico di Roma è scattato un allarme bomba.
L’autobomba in questione si trovava nel quartiere Prati, a pochi chilometri dallo stadio e dove c’erano molti tifosi che transitavano per raggiungere l’impianto stesso.
 
 
A insospettire i passanti sono stati alcuni fili sospetti: la Questura di Roma, che indaga in merito a una vicenda privata, ha chiuso le strade intono a via Tito Spiri e, tramite gli artificieri, hanno disinnescato l’ordigno rudimentale.

Guarda anche 

“Il campionato più difficile dal ritorno in Super League”

LUGANO - Angelo Renzetti ha vissuto un’estate fra le più calde della sua storia presidenziale. Dalla vendita alla controversa cordata italobrasilia...
25.07.2021
Sport

Lovric… tra Juventus e Sassuolo

LUGANO – Manuel Locatelli noi svizzeri ce lo ricordiamo molto bene. È stato lui, nella notte di Roma, a mettere fine ai nostri sogni di gloria nella sfida gi...
20.07.2021
Sport

Arrestato per pedofilia: la Premier League sotto shock

LIVERPOOL (Gbr) – La Premier League è sotto shock e questa volta non per il calcio: stando ai media d’oltremanica venerdì sera un giocatore dell...
20.07.2021
Sport

Tempo effettivo, espulsioni temporanee e cambi illimitati: il calcio diventa come l’hockey?

ZURIGO – La FIFA è pronta a guardare avanti, al futuro, e si sta attrezzando per alcune sostanziali modifiche al regolamento del calcio. Non piccole modifich...
19.07.2021
Sport