Sport, 03 giugno 2021

Mamma che delusione: Svizzera eliminata!

Non è bastato il doppio vantaggio alla Nazionale per superare la Germania che ha avuto la meglio ai rigori per 3-2

RIGA (Lettonia) – Abbiamo sudato, sia sul ghiaccio, che sulle tribune, sia sui nostri divani di casa. Abbiamo stretto i denti assieme ai ragazzi di Fischer ma alla fine ci resta un nodo in gola, un senso di incompiuto, che fa male. Fa malissimo! La Svizzera è stata eliminata ai rigori dalla Germania, nonostante si fosse trovata in vantaggio per 2-0.
 
Non è stata la bella Svizzera che abbiamo visto spesso nel girone, ma si sapeva che la sfida contro la Germania sarebbe stata molto diversa. Prima di tutto perché si trattava di uno scontro diretto, una partita senza appello, senza possibilità di replica, sia perché i teutonici sono molto bravi a non far giocare bene i propri avversari, chiudendosi e giocando molto fisico.
 
Però il rammarico per la nostra Nazionale è enorme: la rete di Untersander e quella di Herzog ci avevano davvero illuso, tenendo conto che al 38’
eravamo sul 2-0. Ma da quel momento qualcosa è cambiato, la squadra si è come impaurita, si è chiusa in se stessa, ma purtroppo non ha retto l’urto: i guizzi di Kuhnhackl e di Gawanke, quando alla sirena decisiva mancano soltanto 44” hanno fatto male. Sono stati due pugni nello stomaco, difficili da digerire.
 
Anche se la Svizzera ha avuto due grosse occasioni nell’overtime e si era portata in vantaggio con Meier ai rigori, ma poi… come a seguire il famoso mantra di Lineker “il calcio è uno sport in cui 22 uomini rincorrono un pallone per 90’ e alla fine la Germania vince”… i teutonici hanno ribaltato tutto, soprattutto con la perfida trasformazione di Noebels che ci ha mandati a casa e ha spento il nostro sogno.
 
Peccato… ma non aver sfruttato quasi 2’ in 5 contro 3 nel secondo periodo pesa. Pesa e anche tanto…

Guarda anche 

I parlamentari a Berna dovranno rivelare le loro nazionalità. Greta Gysin è contrariata

Con 115 voti contro 64, il Consiglio nazionale ha approvato ieri una modifica dell’ordinanza sull’amministrazione del parlamento, che prevede che in futuro i ...
11.06.2021
Svizzera

Dopo 22 anni in bianconero Sannitz dice «basta!»

LUGANO -  La notizia era ufficiosa fino a pochi minuti fa, in pochi si aspettavano che potesse decidere di rinnovare il suo contratto in scadenza col Lugano e, ...
09.06.2021
Sport

Valentino scuote il Motomondiale: si ritira a fine mese?

MADRID (Spagna) – Valentino Rossi potrebbe ritirarsi a fine mese, a metà stagione, dopo il GP di Assen. A riportare questo scenario è “El Period...
10.06.2021
Sport

“Ho scoperto che in Ticino ho ancora tanti tifosi”

Marc Hottiger rimarrà per sempre nei cuori degli sportivi svizzeri. Fu lui, brillante terzino con “impertinenze” offensive, a mettere ...
08.06.2021
Sport