Sport, 31 maggio 2021

Svizzera… 6 forte!

Netto successo quello ottenuto ieri dalla Nazionale contro la Bielorussia: i quarti sono cosa fatta

RIGA (Lettonia) – Dopo aver perso, ma avendo molto ben giocato con la quotata Russia, ieri la Svizzera si è rifatta… con gli interessi, ottenendo il quarto successo in sei partite al Mondiale. Il secondo tondo, ampio e nettissimo: la Bielorussia è stata seppellita sotto 6 reti (6-0 il risultato finale).
 
 
Una vera e propria prova di forza, con un inizio al fulmicotone, quella elvetica, tanto da andare a bersaglio dopo neanche 1’ con Bertschy, prima di resistere ai tentativi disperati dei ragazzi di Zakharov che però non sono mai riusciti a far breccia dalle parti di un Genoni tornato tra i pali – dopo 2 partite di pausa – e a festeggiare uno shutout con la maglia
elvetica a un Mondiale dopo 4 anni (nel 2017 gli era successo nuovamente con i bielorussi).
 
 
Le reti di Vermin e Andrighetto a cavallo della prima pausa ha praticamente chiuso la contesa, ma questa Nazionale ha la capacità di continuare sui suoi ritmi, ha imparato a conoscersi e ha trovato un equilibrio, una sintonia di squadra che permette ai ragazzi di Fischer di giocare quasi a occhi chiusi: le reti di Hofmann ed Herzog, la doppietta di Vermin sono così giunte di conseguenza.
 
 
E ora, testa alla Gran Bretagna, prima di fiondarci nei quarti di finale. Questo è un Mondiale strano, lo ripetiamo, e allora sognare davvero non costa proprio nulla…

Guarda anche 

I premi per il Mondiale? Tutti in beneficenza

MONACO DI BAVIERA (Germania) – Il Canada, per la prima volta da Messico ’86, si è qualificato per il Mondiale di calcio che si terrà da novembre...
05.08.2022
Sport

Lo sport ticinese fa gli auguri alla Svizzera

LUGANO – Un’immagine di Mattia Croci-Torti durante i festeggiamenti per la vittoria della Coppa Svizzera con tanto di bandiera elvetica in mano, un’altr...
01.08.2022
Sport

TANTI AUGURI SVIZZERA

LUGANO - In occasione della festa della Confederazione, Auguri a tutti i nostri lettori ed alla Svizzera!   Da parte di tutto il team di Mattinonline.ch...
01.08.2022
Svizzera

Fabio Schnellmann a 360°: dal velodromo ai Mondiali

LUGANO - Il ciclismo cantonale sta rialzando la testa? Sembrerebbe di sì, anche se non mancano i problemi, e ci riferiamo alla mancanza di corse e pure di cor...
31.07.2022
Sport