Svizzera, 25 maggio 2021

Le rubano lo zaino e usano la sua carta di credito: arrestati due migranti minorenni

Una giovane donna è stata vittima di un furto, domenica sera ad Aarau. I due presunti autori, un 15enne marocchino e un 16enne algerino, sono già stati arrestati.
 
A comunicare i fatti è oggi la polizia cantonale argoviese, spiegando che la giovane donna è stata presa di mira mentre dalla stazione di Aarau rincasava in bicicletta. Aveva messo lo zaino in un cestino sul portapacchi della bicicletta, ma una volta arrivata a casa si è accorta che era sparito.
 
/> Dopo aver invano ricercato lo zaino, la giovane donna si è anche accorta che nel frattempo la sua carta di credito era stata utilizzata da terzi.

Ha quindi allertato la polizia cantonale, che non ha impiegato molto a risalire ai due presunti colpevoli. Si tratta, come detto, di due minorenni che vivono in Svizzera in qualità di richiedenti l’asilo. Presso di loro è stata ritrovata buona parte della refurtiva.

Entrambi sono stati posti in stato di fermo.

Guarda anche 

Rubato un pirata a Sciaffusa

Un pirata alto circa due metri è stato rubato nella notte tra venerdì e sabato a Sciaffusa. A darne notizia è la polizia cantonale sciaffusana, ch...
16.06.2021
Svizzera

Accusato di avere ucciso la moglie e la cognata, rischia ergastolo e espulsione

Un uomo di 57 anni, di nazionalità kosovara e residente nel canton Argovia, si trova sotto processo da lunedì con l'accusa aver ucciso la moglie 38enne ...
09.06.2021
Svizzera

Arrestata una 30enne con l’accusa di aver truffato un 82enne del canton Uri

In casa aveva circa 130'000 franchi in contanti, gioielli per un valore di diverse migliaia di franchi, numerosi beni di lusso e vari telefoni cellulari. Una 30enne s...
28.05.2021
Svizzera

Rompe i finestrini delle auto, arrestato migrante che non doveva più essere in Svizzera

Un 37enne algerino è stato arrestato ieri dalla polizia cantonale argoviese con l’accusa di aver scassinato diverse automobili. L’algerino - che sog...
19.05.2021
Svizzera