Svizzera, 18 maggio 2021

Migrante minaccia e deruba uno scolaro davanti a scuola

Un ragazzino è stato minacciato con un coltello e rapinato, venerdì scorso tra le 20 e le 21, davanti a una scuola di Hergiswil (NW). Il rapinatore, un 24enne afgano, è stato arrestato poche ore dopo.

A comunicarlo è la polizia di Nidwaldo, spiegando che a lanciare l’allarme è stata la stessa vittima, la quale attorno alle 21 ha chiamato la polizia per denunciare di essere stata appena minacciata
e rapinata da uno sconosciuto. Questi, armato di coltello, si era fatto consegnare tutti gli averi del giovane scolaro – pochi franchi – prima di darsi alla fuga.

La polizia ha avviato una caccia all’uomo che ha permesso di rintracciare e arrestare il colpevole ancora durante la stessa notte. Si tratta, come detto, di un 24enne proveniente dall’Afghanistan, ora indagato anche per danni materiali.

Guarda anche 

Rubato un pirata a Sciaffusa

Un pirata alto circa due metri è stato rubato nella notte tra venerdì e sabato a Sciaffusa. A darne notizia è la polizia cantonale sciaffusana, ch...
16.06.2021
Svizzera

Arrestata una 30enne con l’accusa di aver truffato un 82enne del canton Uri

In casa aveva circa 130'000 franchi in contanti, gioielli per un valore di diverse migliaia di franchi, numerosi beni di lusso e vari telefoni cellulari. Una 30enne s...
28.05.2021
Svizzera

Le rubano lo zaino e usano la sua carta di credito: arrestati due migranti minorenni

Una giovane donna è stata vittima di un furto, domenica sera ad Aarau. I due presunti autori, un 15enne marocchino e un 16enne algerino, sono già stati arre...
25.05.2021
Svizzera

Rompe i finestrini delle auto, arrestato migrante che non doveva più essere in Svizzera

Un 37enne algerino è stato arrestato ieri dalla polizia cantonale argoviese con l’accusa di aver scassinato diverse automobili. L’algerino - che sog...
19.05.2021
Svizzera