Sport, 18 maggio 2021

Quel sogno vanamente rincorso...

LUGANO - Il bel gioco è sempre stato un obiettivo del presidente Angelo Renzetti. Sin dal suo esordio sulla scena calcistica bianconera ha messo in primo piano “l’ottenimento del risultato attraverso il gioco”. Fu per questo che non lesinò critiche a Marco Schällibaum nel disgraziatissimo anno della mancata promozione (2011): malgrado una classifica sontuosa (+14 sul Losanna terzo), Renzetti non apprezzava il modo con cui la squadra faceva punti. Alla fine, cacciò l`ex rossocrociato. Anni dopo, il presidente puntò su Zdenek Zeman, il profeta di Zemanlandia, il creatore del fenomeno Foggia. Rimase un anno ma non lasciò grandi rimpianti. Insegnò a Bottani a stare in campo, fece crescere alcuni giocatori improbabili (Vesely) ma alla fine i
risultati non arrivarono e il gioco bramato dal presidente non si vide quasi mai.


Ma il numero 1 luganese non si è mai perso d`animo ed ha continuato la ricerca del suo profeta, dell`uomo che lo facesse divertire. Manzo, Tramezzani, Tami, Abascal, Celestini e Jacobacci, chi più chi meno, hanno puntato su un calcio pragmatico ed efficace, che rispondesse alle esigenze di un club che ha fatto della salvezza una sorta di scudetto stagionale. Ma pur riconoscendo i meriti ai suoi collaboratori, il presidente avrebbe voluto un altro Lugano. Più bello, più votato all’attacco e meno sparagnino.


Quel sogno sinora vanamente rincorso un giorno si avvererà? E intanto Angelo sta spulciando la rosa dei papabili alla successione di Jacobacci...

Guarda anche 

Lugano-Ambrì, un derby da brivido tra infortuni e arbitraggi da paura

LUGANO – Ci risiamo. Rieccoci. Per la sesta volta in stagione, questa sera, Lugano e Ambrì si ritroveranno una di fronte all’altra, questa volta alla C...
27.01.2022
Sport

Ciao Vlahovic: la Fiorentina ricopre d’oro il Basilea

BASILEA – La “bomba” di mercato lanciata in questi giorni da diverse testate italiane, e confermata nella serata di ieri dal ds della Fiorentina, Prad&e...
25.01.2022
Sport

“Il titolo? Niente stress, YB squadra da battere”

ZURIGO - Lo Zurigo non vince il campionato dal 2009. Sono passati 13 anni e nel frattempo la squadra biancoazzurra ha vissuto una traumatica relegazione in Challenge...
25.01.2022
Sport

Il Lugano vince il derby amichevole di Chiasso

CHIASSO - "Sono globalmente soddisfatto della prestazione dei ragazzi. Hanno giocato una buona partita, con intensità e ritmo. Hanno sbagliato qualche qualche...
23.01.2022
Sport