Svizzera, 01 maggio 2021

I soliti ignoti festeggiano il lavoro a modo loro

Proprio un bel modo di festeggiare il lavoro. Anche quest’anno i soliti ignoti hanno celebrato il Primo maggio mostrando poco rispetto per il lavoro degli altri.

Il primo segnale in tal senso giunge da Baden, dove nelle prime ore di oggi alcuni vandali hanno deturpato decine di facciate, vetrine e oggetti.

/> La polizia argoviese, che ha emesso un comunicato poco fa, si appella a eventuali testimoni che possano contribuire a risalire all’identità dei vandali, i quali hanno verosimilmente colpito tra le 2.30 e le 4 di notte.

I danni da loro causati, spiega la polizia, ammontano a diverse decine di migliaia di franchi.

Guarda anche 

Un pallone da calcio finito in un giardino finisce in tribunale

Un tribunale turgoviese si è dovuto chinare su una vicenda iniziata con... una palla caduta in un giardino. Lo scorso settembre, un bambino di 7 anni stava giocand...
21.06.2024
Svizzera

Attivisti pro-clima cospargono lo Stonehenge di vernice

Due attivisti dell'organizzazione ambientalista Just Stop Oil hanno spruzzato vernice sulle pietre di Stonehenge, mentre il sito preistorico inglese si prepara ad acc...
20.06.2024
Mondo

A processo per aver cercato di strangolare la vicina mentre dormiva

Una famiglia residente nel canton Argovia ha vissuto una notte di orrore la scorsa estate, quando una bambina di 9 anni è stata svegliata dal vicino 17enne che cer...
10.05.2024
Svizzera

Ricercato dalla polizia, su Internet prende in giro la Svizzera: "Sono già tornato quattro volte"

Il tunisino Omir V. (nome di fantasia) è uno dei latitanti più ricercati della Svizzera. Mentre la polizia è alla ricerca di questo violento gi&agrav...
12.04.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto