Magazine, 02 maggio 2021

VIDEO – In contromano e poi lo schianto: incidente fatale

Due anziani sono morti a Foggia dopo aver imboccato contromano la Statale

FOGGIA (Italia) – È di due morti il bilancio di un incidente avvenuto in Italia, a Fasano, sulla Statale che collega Bari a Brindisi. Un’automobile si è schiantata contro un’altra autovettura dopo aver percorso un tratto della strada in contromano.
 
/>  
Le vittime sono i due anziani che si trovavano proprio nella vettura in contromano, mentre il 20enne che si trovava a bordo dell’altra macchina è rimasto ferito.
 
 
Le immagini, tremende, sono state riprese da un camionista che viaggiava nella direzione opposta.

Guarda anche 

La foto shock: si fa un selfie con l’incidente mortale alle spalle

PIACENZA (Italia) – Nella tarda mattinata dell’11 aprile i soccorritori sono giunti nel centro di Piacenza per intervenire sul luogo di un incidente, dopo che...
16.04.2024
Magazine

"Grottesca montatura politico-mediatica"

LUGANO - La Lega dei Ticinesi deplora l’ennesima, grottesca montatura politico-mediatica a proposito dell’incidente occorso al Consigliere di Stato Norma...
26.03.2024
Ticino

Gravi accuse all'esercito dopo la morte di un motociclista, “le reclute non dormono abbastanza”

Mercoledì durante un'esercitazione delle scuole di circolazione e trasporti 47 nei pressi di Buochs ​​(NW) sulla A2 una recluta di 19 anni è morta d...
24.03.2024
Svizzera

Prete si schianta in auto, positivo alla cocaina. La diocesi: “Gli siamo vicini”

SULMONA (Italia) – Il vescovo non vuole commentare e vuole decidere, insieme al Collegio dei consultori, quali misure adottare. Mentre il protagonista, don Daniel A...
17.03.2024
Magazine

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto