Mondo, 22 aprile 2021

Fermato alla frontiera, aggredisce gli agenti con spintoni e morsi

Gli agenti della polizia di frontiera di Ponte Chiasso l’hanno fermato per un controllo. Lui ha reagito dando in escandescenza e scagliandosi contro gli agenti con spintoni e morsi. I due uomini hanno riportato ferite giudicate guaribili in tre e cinque giorni.

Il protagonista dell’aggressione avvenuta martedì è un 26enne gambiano, arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali. Egli – come riportano i siti comaschi - è stato processato
già ieri, con rito direttissimo. Ha patteggiato ed è stato condannato a un anno di reclusione con la sospensione condizionale.

È stato inoltre appurato che il gambiano risultava già destinatario di un decreto di espulsione del prefetto di Padova. Il questore di Como ha disposto la misura alternativa della consegna del passaporto e dell’obbligo di presentazione presso la questura in attesa dell’esecuzione dell’espulsione.

Guarda anche 

Inghilterra-USA, anno 1950: la brutta figura dei “maestri”

LUGANO - La sorprendente sconfitta dell’Argentina contro l’Arabia Saudita ai Mondiali del Qatar conferma, semmai ce ne fosse bisogno, che nel calcio come...
01.12.2022
Sport

Richiedente l'asilo condannato a 3 anni di carcere per un'aggressione, ma non sarà espulso

Un richiedente l'asilo siriano di 19 anni è stato condannato a 3 anni di carcere, di cui uno da scontare, per essersi reso colpevole di aggressione, tentate...
27.11.2022
Ticino

Braccio di ferro tra Francia e Italia sui migranti

La Francia ha accettato, “a titolo eccezionale”, lo sbarco dei migranti a bordo della nave Ocean Viking, che da due settimane aspetta al largo dell'Ita...
11.11.2022
Mondo

Giorgia Meloni ufficialmente nominata Premier d'Italia

La leader di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni è stata incaricata di formare un governo dal Presidente Sergio Mattarella, ha annunciato il segretario general...
21.10.2022
Mondo