Mondo, 22 aprile 2021

Fermato alla frontiera, aggredisce gli agenti con spintoni e morsi

Gli agenti della polizia di frontiera di Ponte Chiasso l’hanno fermato per un controllo. Lui ha reagito dando in escandescenza e scagliandosi contro gli agenti con spintoni e morsi. I due uomini hanno riportato ferite giudicate guaribili in tre e cinque giorni.

Il protagonista dell’aggressione avvenuta martedì è un 26enne gambiano, arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali. Egli – come riportano i siti comaschi - è stato processato
già ieri, con rito direttissimo. Ha patteggiato ed è stato condannato a un anno di reclusione con la sospensione condizionale.

È stato inoltre appurato che il gambiano risultava già destinatario di un decreto di espulsione del prefetto di Padova. Il questore di Como ha disposto la misura alternativa della consegna del passaporto e dell’obbligo di presentazione presso la questura in attesa dell’esecuzione dell’espulsione.

Guarda anche 

Pass sanitario obbligatorio in Italia a partire dal 6 agosto

L'Italia, dopo la Francia, introdurrà a sua volta il 6 agosto l'obbligo di presentare una prova di essere vaccinati, guariti o un test negativo contro il C...
23.07.2021
Mondo

Uccide il cane e lo trascina col furgone: pubblica tutto sui social. “Una vendetta mantenuta”

MAZARA DEL VALLO (Italia) – 44 anni e una mente folle da far ribrezzo: i carabinieri di Mazara del Vallo hanno arrestato un 44enne per aver ucciso un animale, deten...
16.07.2021
Magazine

Vince l’Italia, festa in strada: ammazzano un pregiudicato e feriscono il nipotino

SAN SEVERO (Italia) – Un 42enne con precedenti di droga è stato ucciso a colpi di pistola a San Severo, in provincia di Foggia, sfruttando i festeggiamenti d...
13.07.2021
Magazine

Dalle ceneri al trionfo: la vittoria dell’Italia

LONDRA (Gbr) – 13 novembre 2017-11 luglio 2021. Dalla serata nera dell’Italia pallonara di San Siro al successo europeo di Wembley. In 3 anni e mezzo ne &egra...
12.07.2021
Sport