Ticino, 19 aprile 2021

La Lega soddisfatta delle elezioni ai Municipi

La Lega dei Ticinesi traccia un bilancio positivo di questo appuntamento elettorale per l’elezione dei Municipi ed è particolarmente soddisfatta di aver mantenuto le posizioni nelle Città, con la grande conferma della maggioranza a Lugano.

La Lega dei Ticinesi si è presentata in 63 degli 83 Comuni dove si sono tenute le elezioni per i Municipi. Il Movimento tocca dunque i ¾ dei Comuni e si propone a ben il 90% degli iscritti in catalogo. In 53 Comuni i candidati leghisti erano presenti su Liste proprie, mentre in 10 Comuni i candidati figuravano su Liste civiche.

Nei Municipi sono stati eletti 63 candidati, contro le 67 presenze del 2016, quando la Lega aveva raggiunto un risultato storico. Grande soddisfazione, come detto, per l’ottimo risultato nei quattro centri urbani: riconfermati i municipali a Mendrisio, Bellinzona e Locarno e soprattutto riconferma dei tre municipali a Lugano.

La Lega dei Ticinesi rileva in assoluta trasparenza che il motivo per cui in alcuni Comuni non si è raggiunto il risultato sperato è legato a problemi personali e a divisioni all’interno delle Sezioni stesse. È il caso di Capriasca, dove candidati della Lega erano frammentati addirittura
in 3 liste; di Novaggio, Massagno e Gambarogno (con la presenza di 2 liste). Senza queste divisioni le relative liste Lega-UDC-Indipendenti avrebbero probabilmente tenuto agevolmente le posizioni. Diverso il caso di Balerna, dove purtroppo non si è riusciti a presentare una lista. Gli arretramenti registrati a Centovalli, Gravesano e Bissone sono invece imputabili all’apparizione sulla scena politica comunale di diverse liste che non si erano presentate nel 2016.

La Lega dei Ticinesi sottolinea invece con molta soddisfazione le progressioni di Bioggio (maggioranza
assoluta nell’esecutivo con 4 epponenti su 7), di Cadenazzo, Gordola e Muzzano, dove è stato guadagnato un municipale in più. Soddisfazione inoltre per l’elezione per la prima volta di un candidato della Lega nei Municipi di Maggia, Ronco, Neggio e del nuovo Municipio di Tresa.

A tutti i candidati della Lega dei Ticinesi (ben 273 per i soli Municipi) vanno i sentiti ringraziamenti per il
grande impegno profuso. Agli eletti gli auguri per una proficua attività politica ricca di soddisfazioni a
beneficio di tutte le ticinesi e di tutti i ticinesi.

Si attendono ora con fiducia i risultati dei Consigli comunali.

Guarda anche 

Disavanzo contenuto per Lugano

Il Municipio di Lugano ha approvato ieri il preventivo 2023 della Città di Lugano e licenziato il messaggio municipale all’attenzione del Consiglio Comuna...
30.09.2022
Ticino

Locarno, licenziato il poliziotto 'esibizionista'

Il Municipio di Locarno fa sapere in una breve nota stampa che è giunta al termine l’inchiesta amministrativa "avviata sulla base di segnalazioni scr...
30.09.2022
Ticino

Che Chiasso! Stipendi non pagati, "così è inaccettabile"

In casa FC Chiasso ci sono problemi di liquidità. La voce circolava da settimane. E la SAFP rende tutto ufficiale. Alcuni tesserati rossoblù non avrebber...
30.09.2022
Ticino

Direttore arrestato, "creare uno sportello per i genitori"

All'indomani della conferenza stampa del DECS sull'arresto del direttore di scuola media, la Conferenza cantonale dei genitori lancia la proposta di creare uno...
30.09.2022
Ticino