Sport, 04 aprile 2021

Morte Astori: richiesta condanna per 1 anno e 6 mesi!

A Firenze si sta tenendo il processo per la morte dell’ex capitano della Fiorentina

FIRENZE (Italia) – 1 anno e 6 mesi di reclusione. Questa la richiesta che il pm di Firenze ha formulato nei confronti del medico Giorgio Galanti, accusato di omicidio colposo nel processo che si sta svolgendo in rito abbreviato per la morte di Davide Astori, l’ex capitano della Fiorentina trovato senza vita il 4 marzo 2018, mentre si trovava in una camera di un albergo a Udine, durante la trasferta di campionato.
 
 
Il medico Galanti è l’unico imputato. All’epoca dei fatti era il direttore sanitario del Centro di riferimento di medicina dello sport dell’Azienda ospedaliera universitaria di Careggio: la procura di Firenze gli contesta il rilascio ad Astori di due certificati di idoneità sportiva, nel luglio 2016 e nel luglio 2017.
 
 
I certificati, stando a una consulenza tecnica, vennero rilasciati nonostante fossero emerse, durante le prove da sforzo, aritmie cardiache che avrebbero dovuto indurre i medici ad effettuare accertamenti più approfonditi, che avrebbero potuto consentire di interrompere l’attività agonistica di Astori e, tramite farmaci, rallentare la malattia, prevenendo l’insorgenza di “aritmie ventricolari maligne”. Secondo l’accusa, Astori morì proprio per la mancata diagnosi di una cardiomiopatia aritmogena diventricolare.

Guarda anche 

Uccise cagnolina con un forcone e le diede fuoco: condannato 7 anni dopo

RIMINI (Italia) – Si è concluso il processo iniziato nel 2014 contro un uomo che 7 anni fa uccise il cucciolo di cane della fidanzata durante un concorso ipp...
17.09.2021
Magazine

La Svizzera ringrazia l’YB… e quel rinvio col Lugano ora fa meno discutere

BERNA – Battere Cristiano Ronaldo. Superare il Manchester United. Diventare la seconda squadra contro cui il fenomeno portoghese ha sempre e solo perso in carriera,...
15.09.2021
Sport

In fuga dall’Afghanistan e dai Talebani: la nazionale di calcio femminile trova riparo

ISLAMABAD (Pakistan) – In fuga dall’Afghanistan, in fuga dai talebani. In fuga dalle assurde regole che (tra le tante aberrazioni anche più gravi) viet...
16.09.2021
Sport

Clamoroso: in FIFA 22 non ci sarà la Svizzera!

BERNA – C’è sgomento anche in seno alla Federazione svizzera di calcio: la Nazionale rossocrociata, infatti, sarà una delle squadre che non sara...
14.09.2021
Sport