Sport, 01 aprile 2021

Niente sconti dal Portogallo: l’U21 saluta l’Europa

Sconfitti dai lusitani, i ragazzi di Lustrinelli sono stati eliminati dall’Europeo di categoria

LUBIANA (Slovenia) – Dopo la vittoria all’esordio contro l’Inghilterra, forse, ci eravamo illusi di poter sognare e di poter affrontare con serenità la fase a gironi dell’Europeo U21. La sconfitta contro la Croazia, però, ci ha riportato sulla Terra e, evidentemente, ci ha messo in totale difficoltà, mettendo la Svizzera U21 di Lustrinelli davanti all’imperativo di battere una delle corazzate del calcio continentale: il Portogallo.
 
 
Ma a Lubiana, ieri pomeriggio, il miracolo non si è concretizzato: i lusitani si sono dimostrati troppo superiori ai giovani rossocrociati che, dal canto loro, hanno commesso troppi errori clamorosi – come in occasione dello 0-2 e del definitivo 0-3 – che hanno stroncato le gambe a ogni velleità del gruppo guidato dal ct ticinese.
 
 
Il grave errore è stato perdere una sfida alla nostra portata, quella con la Croazia, perché perdere al cospetto del Portogallo ci sta e, probabilmente, era da mettere in preventivo. Se Conçeicao e compagni sono stati in grado di vincere tutte e 3 le partite del girone, alla fine, un motivo ci sarà pure.
 
 
E così, dopo un cammino di qualificazione praticamente perfetto – fatta eccezione per la sconfitta conclusiva patita contro la Francia – la Svizzera U21 non ci sarà a fine maggio alla fase a eliminazione diretta. Certo, tornare a giocarci un Europeo di categoria a distanza di 10 anni è stata una cosa positiva, ma salutare la competizione praticamente subito, lascia l’amaro in bocca.

Guarda anche 

La Svizzera ringrazia l’YB… e quel rinvio col Lugano ora fa meno discutere

BERNA – Battere Cristiano Ronaldo. Superare il Manchester United. Diventare la seconda squadra contro cui il fenomeno portoghese ha sempre e solo perso in carriera,...
15.09.2021
Sport

In fuga dall’Afghanistan e dai Talebani: la nazionale di calcio femminile trova riparo

ISLAMABAD (Pakistan) – In fuga dall’Afghanistan, in fuga dai talebani. In fuga dalle assurde regole che (tra le tante aberrazioni anche più gravi) viet...
16.09.2021
Sport

Clamoroso: in FIFA 22 non ci sarà la Svizzera!

BERNA – C’è sgomento anche in seno alla Federazione svizzera di calcio: la Nazionale rossocrociata, infatti, sarà una delle squadre che non sara...
14.09.2021
Sport

Anche col “Crus” il Lugano continua a convincere

LUGANO – “Senza Maric neanche gioco”. Così aveva parlato nella consueta conferenza stampa pre partita Matti Croci-Torti, alla vigilia della sua p...
13.09.2021
Sport