Ticino, 30 marzo 2021

Infermiere rubava gioielli agli anziani del Sottoceneri

Un 32enne italiano, impiegato in Ticino come operatore sociosanitario per un servizio di aiuto domiciliare, è stato condannato dalla Corte delle Assise criminali di Mendrisio a 2 anni e 6 mesi di detenzione, di cui 6 mesi da scontare.

L’uomo, come riferisce La Regione, è stato riconosciuto colpevole di aver rubato un grande numero di gioielli ad anziani del Mendrisiotto e del Luganese. Egli approfittava delle visite a domicilio degli anziani per rubare bracciali in oro, collane con pietre preziose, anelli, orecchini, catenine, ciondoli, persino un profumo di marca e un’agenda di lavoro.

Il valore totale della refurtiva supera i 155'000 franchi.

Subito dopo la sentenza, il 32enne italiano è stato portato al carcere della Stampa.

Guarda anche 

Studente truffava le assicurazioni viaggi, dovrà lasciare la Svizzera

Prenotava e annullava viaggi per incassare soldi da molteplici assicurazioni. Il tribunale distrettuale di Zurigo si è recentemente occupato di un tipo particolare...
27.11.2021
Svizzera

Due medici condannati per un'overdose di insulina

Le viene somministrato un dosaggio troppo alto di insulina e muore anni dopo l'iniezione. Il tribunale regionale di Berna-Mittelland ha dato il suo verdetto sul caso ...
27.11.2021
Svizzera

Ruba un anello pensando che valesse 2'000 franchi, ma ne vale 85'000

Una donna di 20 anni, impiegata come assistente di cura, ha rubato un anello a una pensionata di cui si occupava a Verbier (VS). Come riporta "Le Nouvelliste", ...
26.11.2021
Svizzera

Anziana derubata a Chiasso, arrestati due richiedenti l'asilo

Un'anziana è stata derubata da due l’asilo ospiti del Centro di registrazione e procedura di Chiasso mercoledì sera. Come riporta La Regione, il f...
25.11.2021
Ticino