Ticino, 23 marzo 2021

Misterioso striscione in via Monte Boglia

Un misterioso striscione è apparso questa mattina in via Monte Boglia davanti alla sede della Lega dei Ticinesi. Lo striscione recava la scritta "-20", come sono 20 i giorni che il Municipio ha concesso agli "inquilini" del Molino per lo sgombero.
Anche se l'azione (per ora) non sembra essere stata rivendicata da nessuno, tutto lascia quindi supporre un gesto intimidatorio da parte dei cosiddetti "molinari".


Guarda anche 

"IPCT dominata da ErreDiPi: la garanzia che la spremitura del contribuente non terminerà mai!"

L'elezione di tre rappresentanti di ErreDiPi nel Cda dell'Istituto di previdenza del Canton Ticino avrà conseguenze negative per i cittadini, secondo la Le...
30.05.2024
Ticino

Invece di difendere i ticinesi vanno a Como per i frontalieri

Ieri a Como circa 150 frontalieri sono scesi in piazza per una manifestazione che i promotori, così come la stampa di regime, hanno ridicolmente definito &ldquo...
27.05.2024
Ticino

Un sì per la giustizia e per la “Città Ticino”

Il prossimo 9 giugno le cittadine e i cittadini ticinesi saranno chiamati a esprimersi anche sull’acquisto dello stabile ex Banca del Gottardo a Lugano, da desti...
27.05.2024
Ticino

Trasporto pubblico: nel 2023 netto aumento dei passeggeri su bus e treni

In Ticino la mobilità è in crescita costante e la tendenza in termini di passaggio al trasporto pubblico è molto positiva. Lo confermano i primi d...
21.05.2024
Ticino

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto