Ticino, 18 marzo 2021

20 giorni per sgomberare l'ex Macello

20 giorni per provvedere allo sgombero. È quanto ha deciso il Municipio di Lugano in merito al discusso sgombero degli autogestiti dall'area dell'ex Macello.

Il Municipio di Lugano ha notificato una disdetta formale della convenzione sottoscritta nel 2002 con Cantone Ticino e l’Associazione Alba, che rappresentava gli autogestiti.
Se il termine indicato non dovesse essere rispettato, “verrà avviata una procedura di esecuzione d’ufficio”.

Poche righe per intendere che, in caso, lo sgombero verrà effettuato con ‘la forza’. Il Municipio si è detto “disponibile in caso di un’eventuale richiesta di mediazione”.

Guarda anche 

A Stabio caldo “senza precedenti”

Fa caldo (tanto) a Stabio. Nel Comune del Mendrisiotto si sono registrate una serie di giornate tropicali senza fine. Come riportato da MeteoSvizzera, “la sequen...
06.08.2022
Ticino

Tornano le restrizioni allo IOSI di Bellinzona

L’Istituto Oncologico della Svizzera Italiana (IOSI), comunica che, in relazione alla fragilità dei pazienti oncologici e alla continua fluttuazione della...
06.08.2022
Ticino

“Molti allevatori chiuderanno a fine stagione”

Aumenta a dismisura il numero di predazioni in Ticino. “I dati – dice Sem Genini, segretario dell’Unione contadini ticinesi, a Ticinonews – mos...
05.08.2022
Ticino

Sfondato anche il tetto dei 75 mila frontalieri. "E per l’IRE va tutto bene"

*Comunicato Lega dei Ticinesi Sfondato anche il tetto dei 75 mila frontalieri. E per l’IRE va tutto bene È sempre più un mercato del lavoro in...
05.08.2022
Ticino