Magazine, 16 marzo 2021

Volo in ritardo di 12 ore: perde la laurea. Risarcito in tribunale

È quanto avvenuto in Italia a un uomo che ha trascinato in tribunale la Ryanair che col ritardo del collegamento Bari-Bergamo non gli ha permesso di godersi la laurea del figlio

FOGGIA (Italia) – Il volo FR4659, il 10 settembre 2019, sarebbe dovuto partire da Brindisi alle ore 6:30. La sua destinazione era Bergamo. Il volo però decollò dalla pista pugliese alle ore 19:17 del giorno medesimo, con più di 12 ore di ritardo. A bordo di quel velivolo c’era un passeggero che doveva recarsi in Lombardia per assistere alla laurea del figlio: l’enorme ritardo gli ha negato questa gioia e quindi il genitore ha deciso di trascinare in tribunale la compagnia aerea Ryanair che ora dovrà risarcirlo per i danni economici e morali per 900 Euro.
 
 
250 Euro per la compensazione economica, 73 Euro per il rimborso dei biglietti di andata e ritorno e 500 Euro per il
risarcimento dei danni morali.
 
 
L’uomo ha dovuto rinunciare a un momento importante e irripetibile della vita sua e del figlio e si è rivolto all’avvocato Michele Tarquinio, fondatore del portale Rimborsovoli.it dedicato alla tutela legale degli utenti del trasporto aereo. “La cancellazione del volo, il ritardo aereo, la mancata coincidenza, il negato imbarco e i problemi con i bagagli sono certamente i casi di disagio più frequenti che capitano ai passeggeri”, ha spiegato l’avvocato.
 
 
Ovviamente, calcolando i 900 Euro di rimborso, ci sarebbe da  capire quanto abbia pagato l’uomo per i servizi dell’avvocato…

Guarda anche 

Risarcito per essere stato aggredito dalla sicurezza dell'ospedale

Un cittadino afgano riceverà quasi 2'000 franchi dall'ospedale universitario di Losanna (CHUV) dopo essere stato aggredito dalla sicurezza del nosocomio...
28.06.2022
Svizzera

Condannato per stupro 12 anni fa, viene assolto e riceve un risarcimento di 100'000 franchi

Un uomo di 36 anni condannato per stupro nel canton Zurigo riceverà 100'000 franchi di risarcimento dallo Stato. Come riporta il "Blick", quest...
20.04.2022
Svizzera

Non viene promossa perchè sta per sposarsi, il datore deve rimborsarla

Il direttore di una filiale McDonald's del canton Neuchâtel dovrà risarcire una ex dipendente per aver annullato la sua promozione perchè stava...
15.02.2022
Svizzera

Famiglia siriana chiede un risarcimento di 295'000 franchi alla Svizzera

Una riparazione morale di 159'000 franchi e un risarcimento danni di 136'000 franchi, per un totale di 295'000 franchi. È la richiesta avanzata oggi da...
03.02.2022
Svizzera