Ticino, 12 marzo 2021

Caos sulle strade del Sottoceneri

Mattinata di caos sulle strade del Sottoceneri. Infatti la corsia di destra tra Melide-Grancia è stata chiusa alle 5.45, riaperta alle 6.40, di nuovo chiusa e poi riaperta definitivamente attorno alle 7.20

La causa di tutto è la rottura di un tubo che ha portato a una perdita nella rete idrica. Il traffico si è da subito bloccato tra Maroggia e la galleria del San Salvatore in direzione nord. 

Dopo la prima riapertura della strada, come detto alle 6.20, la falla si è riaperta causando ulteriori perdite, anche importanti, di acqua, costringendo a chiudere di nuovo. Alle 7.20 la riapertura definitiva.

Ovviamente il traffico accumulato è tanto e la situazione è ancora critica. La coda di auto si è estesa fino al Mendrisiotto e interessa anche la strada cantonale.

Guarda anche 

Lugano, in centro solo con la mascherina

Considerata la rinnovata preoccupazione per il sensibile aumento dei contagi da Covid 19 in Svizzera e nel Cantone, la Città di Lugano introduce quale misura preca...
03.12.2021
Ticino

Dose di richiamo, aperte le iscrizioni agli "over 16"

 In linea con le nuove raccomandazioni federali, da subito tutte le persone con 16 o più anni che hanno ricevuto la seconda dose da almeno sei mesi possono...
03.12.2021
Ticino

Norman Gobbi di nuovo in visita ai Comuni

Dopo la pausa dettata dall’emergenza sanitaria, il Direttore del Dipartimento delle istituzioni Norman Gobbi ha ripreso le visite nei Comuni. All’ordine de...
03.12.2021
Ticino

A Lugano la mascherina in centro sarà obbligatoria

In centro, all'aperto, con la mascherina: lo ha deciso il Municipio di Lugano nel corso della sua seduta. "Abbiamo già applicato la misura in passato, non...
02.12.2021
Ticino