Mondo, 11 marzo 2021

Muore un giorno dopo il vaccino, dieci indagati

Un Sottoufficiale della Marina militare italiana è morto un giorno dopo essere stato vaccinato contro il Covid e ora l'Agenzia Italiana del Farmaco indaga su che cosa sia successo e si ipotizza per dieci persone il reato di omicidio colposo.

Stefano Paternò, 43 anni, è deceduto a causa di un arresto cardiaco. Due giorni fa aveva ricevuto
la prima dose del vaccino di AstraZeneca.

L'AIF ha chiesto il sequestro del lotto di vaccini.  Il procuratore capo Sabrina Gambino ha iscritto tutta la catena di distribuzione del vaccino dalla società Astrazeneca che lo produce, fino al personale sanitario dell'ospedale militare che si è occupato dell'inoculazione.

Guarda anche 

"Pandemia lontana dalla sua fine"

Il direttore generale dell'OMS Tedros Adhanom Ghebreyesus è tornato a parlare in pubblico. Lo ha fatto affermando che "questa pandemia è ancor...
13.04.2021
Mondo

USA, poliziotta scambia la pistola con il taser e uccide un giovane (VIDEO)

I sindaci delle città di Minneapolis e St. Paul hanno dichiarato uno stato di emergenza e un coprifuoco a partire dalle 19.00 in tutta l'area metropolitana dop...
13.04.2021
Mondo

Interrotta una grigliata "illegale" al Gaggiolo, sanzionati in dieci

Dieci persone sono state sanzionate per aver partecipato a una grigliata nei boschi di Gaggiolo, in Italia, a pochi passi dal confine con la Svizzera. I dieci – ...
10.04.2021
Mondo

È morto il principe Filippo

E' morto il principe Filippo, 99enne consorte della regina Elisabetta, dimesso di recente dopo alcune settimane in ospedale a Londra a causa di una non meglio precisa...
09.04.2021
Mondo