Mondo, 11 marzo 2021

Muore un giorno dopo il vaccino, dieci indagati

Un Sottoufficiale della Marina militare italiana è morto un giorno dopo essere stato vaccinato contro il Covid e ora l'Agenzia Italiana del Farmaco indaga su che cosa sia successo e si ipotizza per dieci persone il reato di omicidio colposo.

Stefano Paternò, 43 anni, è deceduto a causa di un arresto cardiaco. Due giorni fa aveva ricevuto
la prima dose del vaccino di AstraZeneca.

L'AIF ha chiesto il sequestro del lotto di vaccini.  Il procuratore capo Sabrina Gambino ha iscritto tutta la catena di distribuzione del vaccino dalla società Astrazeneca che lo produce, fino al personale sanitario dell'ospedale militare che si è occupato dell'inoculazione.

Guarda anche 

Pass sanitario obbligatorio in Italia a partire dal 6 agosto

L'Italia, dopo la Francia, introdurrà a sua volta il 6 agosto l'obbligo di presentare una prova di essere vaccinati, guariti o un test negativo contro il C...
23.07.2021
Mondo

Jeff Bezos vola nello spazio con successo

Con i suoi tre paracaduti correttamente dispiegati, è atterrata come da programma nel deserto texano la capsula New Shepard della compagnia privata Blue Origin,...
20.07.2021
Mondo

Travolge la folla di un bar con l'auto: guidava con problemi psichiatrici

Follia a Marbella, nel sud della Spagna, dove ieri pomeriggio undici persone sono finite in ospedale dopo essere state investite in un bar. Sì, avete letto bene: u...
20.07.2021
Mondo

In Inghilterra torna la normalità

Scatta oggi il "Freedom Day" in Inghilterra. Tutte le restrizioni saranno revocate a partire dalla mezzanotte, nonostante l'aumento di contagi causati dalla...
19.07.2021
Mondo