Svizzera, 07 marzo 2021

Vaccini, "un disastro"

*Dalla prima pagina del Mattino della Domenica

La campagna di vaccinazione in Svizzera è un clamoroso FLOP! Il Consigliere federale $ocialista Alain Berset ed i burocrati dell’Ufficio federale di sanità pubblica ne hanno combinate peggio di Bertoldo. E’ scandaloso che un Paese ricco, tecnologicamente avanzato e patria dell’industria farmaceutica come la Svizzera non abbia vaccini per la propria popolazione e di conseguenza lo sciagurato lockdown venga protratto all’infinito, distruggendo l’economia ed il mercato del lavoro!

Nella sfida più importante di tutte, ovvero la corsa all’immunizzazione, un governicchio federale di centro-$inistra ed asservito a Bruxelles non ha saputo fare altro che accodare la Svizzera alla fallita UE: col risultato di condividerne il FLOP! Intollerabile! Non è finita. Mentre sempre più Stati membri della DisUnione europea, vedi
nei giorni scorsi Austria e Danimarca, si sganciano per siglare intese autonome con Israele (che i vaccini se li è saputi procurare eccome), la Confederella rimane in letargo permanente! Guai a staccarsi dai padroni UE! Il bilancio della gestione Berset è catastrofico. La Svizzera ha omologato due vaccini, che però non arrivano.

Il preparato di AstraZeneca, malgrado vari Paesi (Gran Bretagna in primis) lo usino con successo, non lo vuole e medita addirittura di rivenderlo (qui qualcuno si è bevuto il cervello). Si punta a certificare il vaccino Johnson & Johnson, però non si ordinano le dosi. E lo Sputnik russo? Nemmeno viene preso in considerazione! Se Berset non fosse di $inistra, e quindi slinguazzato “a prescindere”, sarebbe già stato travolto da una shitstorm (=tempesta di cacca) di proporzioni epocali ed indotto alle dimissioni.

*Edizione del 7 marzo 2021

Guarda anche 

"Sommaruga non mente, la legge sul CO2 costerà 97 franchi all'anno"

Il Consiglio federale sostiene che Simonetta Sommaruga non mente quando afferma che la nuova Legge sul CO2 causerà a una famiglia di quattro persone spese suppleme...
22.04.2021
Svizzera

Un certificato Covid-19 entro l'estate

 La Confederazione svilupperà entro l’estate un certificato COVID-19 unitario, non falsificabile e riconosciuto a livello internazionale. A tale scop...
22.04.2021
Svizzera

Condannato ed espulso, ma potrà restare in Svizzera

Venti mesi di detenzione, delle misure terapeutiche stazionarie e otto anni di espulsione dalla Svizzera. È questa la sentenza pronunciata dal tribunale di Bienne ...
22.04.2021
Svizzera

Coronavirus in Svizzera, la situazione attuale

In Svizzera, nelle ultime 24 ore, sono stati registrati 2'265 nuovi contagi da coronavirus. Un dato – fa sapere l'Ufficio federale della sanità pubbl...
22.04.2021
Svizzera