Magazine, 05 marzo 2021

Dichiarato morto: 27enne si risveglia al momento dell’autopsia

Un medico in India si è accorto che il corpo del giovane si muoveva ancora e ha fermato l’operazione

MAHALINGAPUR (India) – Un uomo di 27 anni, dichiarato morto in seguito a un incidente stradale in moto, si è risvegliato sul tavolo della sala operatoria, proprio quando stava per iniziare la sua autopsia.
 
La vicenda è stata riportata dai media indiani ed è avvenuta all’ospedale pubblico, di Mahalingapur. Il medico che si stava preparando alla procedura ha notato i movimenti del corpo: dopo un successivo esame, il 27enne è risultato essere ancora vivo.
 
Il paziente era stato trasferito nella struttura pubblica dai familiari per le procedure richieste da un’assicurazione sulla vita, dopo che i medici di una struttura privata lo avevano dichiarato morto e avevano staccato il respiratore.

Guarda anche 

Frontaliere licenziato per essere andato in palestra durante il lavoro, si vendica sul collega che l'ha segnalato

Un frontaliere francese non ha apprezzato che la sua assenza fosse stata segnalata da un collega e ha deciso di risolvere la controversia e lo ha quindi aggredito finch&e...
17.05.2022
Mondo

L'India vieta l'export di grano, e il prezzo s'invola

Il prezzo del grano, ai massimi dall'inizio del conflitto in Ucraina, ha battuto un nuovo record lunedì all'apertura del mercato europeo, a 435 euro per to...
16.05.2022
Mondo

Il doloroso annuncio di Britney Spears: “Abbiamo perso il nostro bambino”

LOS ANGELES (USA) – Una vera e propria tragedia ha colpito Britney Spears e il suo compagno Sam Asghari: la coppia ha perso il bimbo che aspettava. A dare il doloro...
15.05.2022
Magazine

Malore in campo: muore 27enne che stava per diventare papà

MANTOVA (Italia) – Un calciatore dilettante di 27 anni, Dimitri Roveri, è morto dopo esser stato colpito da un arresto cardiaco sabato pomeriggio durante una...
10.05.2022
Sport