Magazine, 05 marzo 2021

Dichiarato morto: 27enne si risveglia al momento dell’autopsia

Un medico in India si è accorto che il corpo del giovane si muoveva ancora e ha fermato l’operazione

MAHALINGAPUR (India) – Un uomo di 27 anni, dichiarato morto in seguito a un incidente stradale in moto, si è risvegliato sul tavolo della sala operatoria, proprio quando stava per iniziare la sua autopsia.
 
La vicenda è stata riportata dai media indiani ed è avvenuta all’ospedale pubblico, di Mahalingapur. Il medico che si stava preparando
alla procedura ha notato i movimenti del corpo: dopo un successivo esame, il 27enne è risultato essere ancora vivo.
 
Il paziente era stato trasferito nella struttura pubblica dai familiari per le procedure richieste da un’assicurazione sulla vita, dopo che i medici di una struttura privata lo avevano dichiarato morto e avevano staccato il respiratore.

Guarda anche 

Tenta un furto, si dà alla fuga e resta incastrato: muore per asfissia

PERUGIA (Italia) – Un 34enne di origine tunisina è morto in un negozio di alimentari che aveva tentato di derubare. L’uomo, senza fissa dimora e con pr...
03.05.2024
Magazine

Morte del calciatore 26enne: si indaga per omicidio colposo

FIRENZE (Italia) – La morte del 26enne calciatore Mattia Giani è finita sui banchi della Procura di Firenze che ha aperto un fascicolo con l’ipotesi di...
18.04.2024
Sport

Colpito da un malore in campo: muore a 26 anni

FIRENZE (Italia) – Quello appena concluso si è rivelato un weekend calcistico tragico nella vicina Italia. Se in Serie A il match Udinese-Roma è stato...
16.04.2024
Sport

La Confederazione spende 60'000 franchi per una gita scolastica in India

Che un ente pubblico contribuisca al finanziamento di attività scolastica, come una gita, non è nulla di nuovo. Ma forse hanno esagerato all'istituto Al...
14.04.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto