Magazine, 05 marzo 2021

Dichiarato morto: 27enne si risveglia al momento dell’autopsia

Un medico in India si è accorto che il corpo del giovane si muoveva ancora e ha fermato l’operazione

MAHALINGAPUR (India) – Un uomo di 27 anni, dichiarato morto in seguito a un incidente stradale in moto, si è risvegliato sul tavolo della sala operatoria, proprio quando stava per iniziare la sua autopsia.
 
La vicenda è stata riportata dai media indiani ed è avvenuta all’ospedale pubblico, di Mahalingapur. Il medico che si stava preparando
alla procedura ha notato i movimenti del corpo: dopo un successivo esame, il 27enne è risultato essere ancora vivo.
 
Il paziente era stato trasferito nella struttura pubblica dai familiari per le procedure richieste da un’assicurazione sulla vita, dopo che i medici di una struttura privata lo avevano dichiarato morto e avevano staccato il respiratore.

Guarda anche 

“Mi ha salvato la vita. È un eroe”. Le strazianti parole di Merzlikins

COLUMBUS (USA) – Una festa tra amici, un malfunzionamento di alcuni fuochi d’artificio. E infine la tragedia: così ha perso la vita il giovane portiere...
16.07.2021
Sport

“Oh mio Dio, cosa è successo”. Ecco le ultime parole di Lady D…

PARIGI (Francia) – “Oh mio Dio, cosa è successo”. Sono le ultime parole proferite da Lady D il 31 agosto 1997 dopo il fatale incidente nel tunnel...
25.06.2021
Magazine

Addio a Michele Merlo: stroncato a 28 anni da un’emorragia cerebrale

BOLOGNA (Italia) – Nella tarda serata di ieri si è spento Michele Merlo, il 28enne cantante concorrente sia di “X Factor Italia”, sia di “A...
07.06.2021
Magazine

Sposa muore sull’altare: la famiglia la sostituisce con la sorella

ETAWAH (India) – Mentre tiene banco in Italia e nel mondo il caso della povera Saman, la giovane pakistana di cui non si hanno più notizie e quasi sicurament...
08.06.2021
Magazine