Svizzera, 02 marzo 2021

Arrestato l'accoltellatore di Basilea, è un migrante minorenne

È stato arrestato il presunto autore di un accoltellamento avvenuto la sera dello scorso sabato 27 febbraio a Basilea. Si tratta – comunica oggi la polizia cantonale basilese – di un 17enne marocchino.

I fatti, ancora da chiarire, sono avvenuti sulle rive del Reno. Attorno alle 22 alcuni passanti hanno allarmato i soccorritori e le forze dell’ordine dopo aver udito le grida di un uomo, che era a terra con diverse ferite da armi da taglio. Qualcuno aveva detto di aver
visto il presunto aggressore darsi alla fuga ma le ricerche erano rimaste senza esito. La vittima, un 25enne, era stata trasportata d’urgenza in ospedale.

La polizia aveva quindi diramato un avviso, appellandosi a eventuali ulteriori testimoni. L’appello sembra aver dato i suoi frutti, visto che oggi viene annunciato l’arresto del presunto colpevole.

Il 17enne marocchino è stato messo a disposizione della magistratura dei minorenni. 

Guarda anche 

Riesce a evadere dal carcere passando per la feritoia dei pasti

Un detenuto del carcere di Muttenz (BL) è riuscito a evadere passando dalla feritoia attraverso cui vengono serviti i pasti. Una volta fuori dalla cella, l'...
22.01.2022
Svizzera

Djokovic torna in detenzione da domani

MELBOURNE (Australia) – Nuova svolta nel caso Djokovic, diventato ormai incredibile e lunghissimo: il serbo domani sarà posto in detenzione domani dopo esser...
14.01.2022
Sport

Gomorra: arrestato nuovamente “Danielino”

NAPOLI (Italia) – Vincenzo Sacchettino, 23 anni, conosciuto per aver interpretato il personaggio di “Danielino” nella fortunatissima serie tv “Gom...
10.01.2022
Magazine

Trovato agonizzante in strada, muore dopo il ricovero in ospedale

Poco prima delle 16.30 di lunedì, la polizia di Basilea Campagna è stata informata che un uomo privo di sensi giaceva sulla strada principale di Binningen (...
05.01.2022
Svizzera