Svizzera, 02 marzo 2021

Arrestato l'accoltellatore di Basilea, è un migrante minorenne

È stato arrestato il presunto autore di un accoltellamento avvenuto la sera dello scorso sabato 27 febbraio a Basilea. Si tratta – comunica oggi la polizia cantonale basilese – di un 17enne marocchino.

I fatti, ancora da chiarire, sono avvenuti sulle rive del Reno. Attorno alle 22 alcuni passanti hanno allarmato i soccorritori e le forze dell’ordine dopo aver udito le grida di un uomo, che era a terra con diverse ferite da armi da taglio. Qualcuno aveva detto di aver
visto il presunto aggressore darsi alla fuga ma le ricerche erano rimaste senza esito. La vittima, un 25enne, era stata trasportata d’urgenza in ospedale.

La polizia aveva quindi diramato un avviso, appellandosi a eventuali ulteriori testimoni. L’appello sembra aver dato i suoi frutti, visto che oggi viene annunciato l’arresto del presunto colpevole.

Il 17enne marocchino è stato messo a disposizione della magistratura dei minorenni. 

Guarda anche 

Le rubano il cane che aveva lasciato dentro l'automobile

Un cane è stato rubato da un'auto a Laufen (BL). "Sabato sera ero con la mia famiglia in un ristorante del paese e ho lasciato il mio cane in macchina ...
02.11.2022
Svizzera

Coppia violenta condannata per aver accoltellato un cameriere in un ristorante

Un uomo di 37 anni e sua moglie di 30 anni hanno dovuto rispondere di vari atti violenti martedì presso il tribunale distrettuale di See-Gaster a Jona (SG). I d...
28.10.2022
Svizzera

Svuota il conto della vicina morta per scommettere al gioco d'azzardo

Un cittadino italiano di 45 anni, che dal 2015 risiede in un comune di Basilea Campagna, si è trovato martedì sul banco degli imputati a Muttenz. La vice...
27.10.2022
Svizzera

Va ai domiciliari… per coltivare cannabis. Arrestato

CATANIA (Italia) – Un 29enne catanese è stato arrestato per aver coltivato una piantagione di cannabis mentre era agli arresti domiciliari. L’uomo era ...
20.10.2022
Magazine